sabato , 13 Luglio 2024
pagelle lazio sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

FINALE Sassuolo-Lecce 0-3: è notte fonda

Sassuolo-Lecce termina con un perentorio 0-3. Dopo l’uno-due del primo tempo i neroverdi non riescono a rimettere il match in carreggiata e la rete di Piccoli nella ripresa consolida il meritato successo degli uomini di Gotti, ora sostanzialmente salvi. Gara assolutamente fuori fuoco per quelli di Ballardini, che rimangono al penultimo posto e ancor più lontani dall’obietivo.

Diretta Sassuolo-Lecce

diretta sassuolo lecce

0-3

Unisciti al nostro canale WhatsApp!

FINE DELLA PARTITA. Sassuolo che perde malamente una gara fondamentale per tenere acceso il lumicino della salvezza. 

90° – Pierotti si lancia sulla destra e cerca di imbeccare Sansone, il Sassuolo spazza.

84° – Escono Gendray e Krstovic per Venuti e Pierotti per il Lecce, mentre in casa neroverde dentro Ceide per Laurientè.

82° – Qualche sprazzo in avanti per i neroverdi, con Baschirotto che salva la sua porta. Non si vede neppure il gol della bandiera per i neroverdi.

76° – Krstovic arriva alla conclusione ma il suo tiro è centrale e Consigli lo blocca.

75° – Per il Lecce fuori Dorgu e Piccoli per Berisha e Sansone.

73° – Fiammata di Pinamonti che tenta una conclusione improvvisa dal limite che termina la sua corsa sul fondo.

71° – Mulattieri si trova un pallone sulla testa per una disattenzione difensiva leccese, la palla è facile preda di Falcone.

68° – Ancora occasioni per il Lecce, che prima con Piccoli poi con Oudin impegnano Consigli. Non si vedono segni di reazione, quanto meno d’orgoglio, da parte degli uomini di Ballardini. Ora il rischio di imbarcata è tangibile.

64° -Thorstvedt lascia il posto a Lipani: quarto cambio per il Sassuolo.

60° – Piccoli mette in rete la terza marcatura degli ospiti finalizzando un contropiede. Partita più che virtualmente chiusa.

55° – Per il Lecce dentro Gonzalez per Rafia.

54° – Ferrari salva sulla linea il possibile 0-3 di Dorgu. Sulla ripartenza Toljan viene anticipato da Gallo. 

53° – Laurientè sguscia tra due avversari ma perde un pallone potenziialmente pericoloso. Il Sassuolo non gira e non si intravedono cambi di marcia.

49° – Primi minuti ancora di marca leccese. Gli ospiti continuano ad essere più incisivi.

VIA ALLA RIPRESA al Mapei Stadium.

Ballardini cerca di dare una scossa cambiando qualche pedina: dentro Mulattieri, Volpato e Doig entrano al posto di Bajrami, Defrel e Viti.

FINE PRIMO TEMPO. Sassuolo sotto di due reti e chiamato a scalare una montagna altissima per alimentare qualche residua speranza. 

45°+1 – Pinamonti tenta una girata dal centro dell’area circondato da avversari, Falcone blocca senza problemi.

44° – Oudin sfiora il gol imbeccato ancora una volta da Piccoli che si fa beffe di Erlic.

41° – La combinazione Dorgu-Piccoli rischia di fare male al Sassuolo ma l’azione non ha esito.

39° – Bajrami prima e Toljan poi tentano la conclusione verso la porta di un Falcone finora pressoché inoperoso, ma senza successo.

37° – Thorstvedt sbaglia totalmente la scelta di passaggio e vanifica un’azione potenzialmente pericolosa. Giornata da incubo per il 42 norvegese. Il Lecce rimane compatto e lascia ben poche opportunità ai neroverdi.

28° – Buon inserimento di Viti che scucchiaia un pallone interessante ma nessuno in maglia Sassuolo segue l’azione. Nulla di fatto.

25° – Ancora una conclusione di marca neroverde, con Defrel che tenta il sinistro a giro ma la sfera supera la traversa.

24° – Cross di Ferrari dalla trequarti sinistra, Pinamonti si libera al colpo di testa e la palla finisce a lato non di molto.

23° – Ballardini invita i suoi a mantenere alto il baricentro. I neroverdi sono chiamati a tentare nell’immediato a raddrizzare la gara.

19° – Laurientè ferma fallosamente una ripartenza giallorossa e spende un fallo che gli porta il giallo e la conseguente squalifica per il prossimo turno.

15° – Raddoppio del Lecce. Gallo mette in mezzo un pallone teso che Dorgu finalizza. 0-2 dopo un quarto d’ora, neroverdi in assoluta bambola.

14° – Sassuolo che tenta di farsi vedere in avanti sfruttando la catena di destra ma i salentini coprono bene il campo.

11° – Lecce in vantaggio. Gendrey mette in rete superando Thorstvedt sfruttando un calcio di punizione dalla sinistra calciato da Oudin. 

6° – Si lotta sulla tre quarti neroverde, con il Lecce che recuper aa buon pallone. Sul successivo angolo Blin colpisce di testa ma manda alto.

3° – Primo squillo degli ospiti con Piccoli lanciato a rete ma colto in posizione di offside. 

INIZIA LA PARTITA con il primo pallone giocato dai neroverdi, Forza Sasol!

12.27 Le squadre scendono sul terreno di gioco.

12.15 Ai microfoni di Dazn ha parlato nel pre-partita il neroverde Cristian Volpato: “Oggi per noi è una partita fondamentale, dobbiamo cercare i tre punti e giocare da squadra, rimanendo uniti”.

12.00 Squadre sul terreno di gioco del Mapei Stadium per il riscaldamento.

11.40 Per quanto riguarda i salentini, mister Gotti fa partire l’ex Sansone dalla panchina.

11.30 Mister Ballardini fa tornare titolare Toljan e fa rientrare dal primo miinuto Matheus Henrique. Nuova titolarità per Defrel e chance anche per Bajrami.

Formazioni ufficiali Sassuolo-Lecce

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Viti; Henrique, Bajrami; Defrel, Thorstvedt, Laurientè; Pinamonti.

LECCE: Falcone, Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Blin, Rafia, Dorgu, Oudin; Piccoli, Krstovic.  

 

Tabellino Sassuolo-Lecce

SASSUOLO-LECCE 0-3

Reti: 11° Gendrey (L). 15° Dorgu (L), 60° Piccoli (L)

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Viti (46° Doig); Henrique, Bajrami (46° Volpato); Defrel (46° Mulattieri), Thorstvedt (64° Lipani), Laurientè (85° Ceide); Pinamonti.

A disposizione: Cragno, Pegolo, Missori, Kumbulla, Tressoldi, Racic, Obiang, Boloca.

Allenatore: Davide Ballardini.

LECCE:Falcone, Gendrey (85° Venuti), Pongracic, Baschirotto, Gallo; Blin, Rafia (55° Gonzalez), Dorgu (75° Berisha), Oudin; Piccoli (75° Sansone), Krstovic (85° Pierotti).

A disposizione: Brancolini, Samooja, Touba, Burnete.

Allenatore: Luca Gotti.

Arbitro: Sig. Doveri di Roma 1.
Assistenti: Sig. Rossi di Rovigo e Sig. Scatragli di Arezzo.
IV Uomo: Sig. Santoro di Messina.
VAR: Sig. Pairetto di Nichelino e Sig. Irrati di Pistoia.

Ammoniti: Laurientè (S)
Espulsi:

Note: Recuperi 2′ e 2′

I precedenti

Sassuolo e Lecce si sono incontrati per sette volte tra Serie A e Serie B. I giallorossi non hanno mai battuto il Sassuolo. Tre le vittorie del Sassuolo, quattro i pareggi.

Solo in un’occasione il Sassuolo non ha segnato contro i salentini (Lecce-Sassuolo 0-0 del 30 maggio 2010).

L’ultima vittoria al Mapei Stadium risale al 20 agosto 2022: la partita terminò 1-0 per i neroverdi con gol di Berardi.

Bomber dell’incontro è Domenico Berardi con quattro reti segnate contro il Lecce.

Nello stadio amico, nei tre precedenti, il Sassuolo ha vinto due gare, con un solo pareggio risalente al 9 gennaio 2010.

Il tecnico neroverde Davide Ballardini ha sfidato il Lecce 8 volte, con 4 vittorie, un pareggio e 3 sconfitte. Il collega Luca Gotti ha incontrato il Sassuolo 8 volte, con 4 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. I due tecnici si sono affrontati solo una volta, in Genoa-Udinese 1-1 del 13 marzo 2021.

Questi gli highlights dell’andata:

Probabili formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Tressoldi, Erlic, Ferrari, Doig; Boloca, Matheus Henrique; Defrel, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti.

A disposizione: Cragno, Pegolo, Missori, Viti, Toljan, Kumbulla, Racic, Lipani, Volpato, Bajrami, Ceide, Mulattieri.

Allenatore: Davide Ballardini.

Ballottaggi: Tressoldi-Toljan 55%-45%, Defrel-Volpato 60%-40%.

LECCE (4-2-3-1): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Blin, Gonzalez; Sansone, Oudin, Dorgu; Krstovic.

A disposizione: Brancolini, Samooja, Venuti, Touba, Berisha, Rafia, Pierotti, Brunete, Piccoli.

Allenatore: Luca Gotti.

Ballottaggi: Krstovic-Piccoli 55%-45%, Sansone-Pierotti 65%-35%.

L’arbitro

Sarà il Sig. Daniele Doveri della sezione AIA di Roma 1 l’arbitro di Sassuolo-Lecce, gara in programma domenica 21 aprile alle ore 12.30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia e valevole per la 33esima giornata di Serie A. A coadiuvarlo ci saranno il Sig. Luigi Rossi di Rovigo e il Sig. Marco Scatragli di Arezzo. Il IV uomo sarà il Sig. Alberto Santoro di Messina. Al VAR ci sarà il Sig. Luca Pairetto di Nichelino, coadiuvato dal Sig. Massimiliano Irrati di Padova.

Sassuolo-Lecce in tv

Sassuolo-Lecce sarà trasmessa su Dazn. La partita sarà visibile a partire dalle ore 15.00. La telecronaca della gara è affidata a Alessandro Iori e Manuel PasqualSassuolo-Lecce verrà trasmessa in co-esclusiva su Sky Sport Calcio (canali 202 e 249), Sky Sport 4K (canale 213), e Sky Sport (canale 251), con telecronaca di Davide Polizzi e Fernando Orsi.

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

abbonamenti sassuolo 2024 25

Sassuolo: al via la campagna abbonamenti 2024-25. Come funziona e cosa cambia

Il Sassuolo Calcio ha annunciato ufficialmente la nuova campagna abbonamenti per la stagione di Serie …