martedì , 16 Luglio 2024
diretta fiorentina sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

FINALE Fiorentina-Sassuolo 5-1: i neroverdi con un piede e mezzo nel baratro

Benvenuti sulla diretta di Fiorentina-Sassuolo, gara valida per la 34^ giornata di Serie A. Il match è in programma oggi, domenica 28 aprile alle ore 20.45, presso lo Stadio Artemio Franchi di Firenze. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro la Fiorentina su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Fiorentina-Sassuolo

diretta fiorentina sassuolo

5-1

Unisciti al nostro canale WhatsApp!

22:33 – FINISCE QUI! Altra pietra tombale sulle speranze di salvezza del Sassuolo: al Franchi, una Fiorentina rimaneggiata vince con un perentorio 5-1. Di Thorstvedt il gol della bandiera per il momentaneo 2-1. La classifica resta impietosa: neroverdi ancora penultimi a quota 26 punti.

86′ – Il Sassuolo non riesce a fare più niente: non sembra una partita tra due squadre della stessa categoria.

83′ – Ultima sostituzione per la Fiorentina: entra Castrovilli al posto di Sottil.

80′ – Uno scampolo di partita anche per Maxime Lopez, che rileva Arthur in mezzo al campo.

80′ – Fallo di Comuzzo su Thorstvedt: giallo per il giovane centrale della Viola.

79′ – Cross di Missori per Pinamonti, che colpisce in arretramento: Christensen la fa sua con un occhiolino ai fotografi, peraltro l’azione era già ferma per offside di Missori.

77′ – Manca un quarto d’ora al termine: non si può certo dire che si attenda solo il fischio finale, dato che la Fiorentina vuole arrotondare ancora e il Sassuolo vuole dare quantomeno la parvenza di crederci.

75′ – SOTTIL! Vuole la doppietta anche il classe ’99: prateria sulla fascia destra di difesa del Sassuolo e cross per Sottil che, in sforbiciata, mette a lato.

73′ – Ultimo cambio per Ballardini: fuori Boloca, dentro Ceide.

72′ – GONZALEZ! Ancora immobile la difesa del Sassuolo: cross di Sottil per l’inserimento di Gonzalez, che prende il tempo a Kumbulla e per poco non trova la tripletta da subentrato.

71′ – Doppio cambio per la Fiorentina, che adesso gioca sul velluto: entrano Belotti e Comuzzo al posto di Kouame e Martinez Quarta.

69′ – BARAK! Vicino alla doppietta anche il ceco: prima colpisce il palo, poi viene bloccato da Consigli. Spiritato il portiere del Sassuolo con i suoi compagni.

66′ – ⚽ GOL FIORENTINA! Continua ad imbarcare acqua il Sassuolo: gran gol della Fiorentina, con Gonzalez che prima rifinisce di testa per Barak e poi apre il piattone e trafigge Consigli per la quinta volta, la quarta negli ultimi quindici minuti.

65′ – Il Sassuolo fa un gol, la Fiorentina ne segna due: con meno di mezz’ora da giocare, sono prossime allo zero le possibilità di andare a punti.

64′ – Doppio cambio nel Sassuolo: fuori Tressoldi e Obiang, dentro Missori e Matheus Henrique.

62′ – ⚽ GOL FIORENTINA! Tutto troppo facile per questa Fiorentina: Obiang rinvia sui piedi di Sottil, imbucata per Barak e diagonale a battere Consigli.

60′ – Questo botta e risposta racchiude in pieno la stagione del Sassuolo, un po’ come la faccia di Consigli inquadrata dopo il terzo gol Viola. Incredulità, ma anche rassegnazione.

58′ – ⚽ GOL FIORENTINA! Non dura neanche 60 secondi la gioia per il Sassuolo: segna Nico Gonzalez di testa dopo un taglio in faccia a Doig.

57′ – ⚽ GOOOOOOOOLLLL SASSUOLOOOOOO! THORSTVEDT! Era un dubbio alla vigilia, è lui a riaccendere la fiammella con una bordata terrificante sotto la traversa su assist di Doig. Ma bello anche l’inserimento ed il primo controllo, che hanno permesso al norvegese di trovare lo spazio per il sesto gol stagionale.

54′ – ⚽ GOL FIORENTINA! Raddoppio della Viola con Martinez Quarta, un fattore in zona gol per la Viola. Lasciato colpevolmente solo da Kumbulla e Thorstvedt, Quarta stacca indisturbato e buca Consigli sul secondo palo.

54′ – Consigli mette i pugni sul mancino di Gonzalez: palla in angolo.

53′ – La partita ha cambiato volto rispetto al primo tempo: il Sassuolo sta concedendo di più, con la promessa di essere più pericoloso in attacco.

51′ – QUARTA! Non si fa attendere la reazione della Fiorentina. Non perfetto il disimpegno di Kumbulla, che spazza di testa sul mancino di Martinez Quarta. Palla alta, ma pericolo per il Sassuolo.

49′ – BOLOCA! L’ex Frosinone si coordina su un pallone vagante e calcia al volo. Palla fuori, ma ecco il primo squillo del Sassuolo in questi primi 50 minuti.

48′ – PINAMONTI! Il Sassuolo attacca bene lo spazio coinvolgendo Obiang, Bajrami e Pinamonti: destro del numero 9 e corner.

46′ – Il Sassuolo rientra in campo con una sorta di 4-3-1-2: Obiang perno di centrocampo con Boloca a destra e Thorstvedt a sinistra, Bajrami giocherà a sostegno di Mulattieri e Pinamonti.

46′ – INIZIA LA RIPRESA! Due cambi per il Sassuolo: entrano Mulattieri e Bajrami, escono Viti e Volpato. Doig arretra sulla linea dei difensori. Una sostituzione anche per Italiano: entra Gonzalez al posto di Ikone.

21:31 – FINE PRIMO TEMPO! Fiorentina e Sassuolo vanno all’intervallo sull’1-0: decide fin qui la rete di Sottil. Sassuolo che non sta soccombendo ed è in partita, ma è troppo poco per una squadra che ha un solo risultato a disposizione.

44′- BARAK! L’ex Verona e Lecce entra in area marcato da Viti e conclude con il piede debole: Consigli si rifugia in corner.

43′ – Doig aiuta Viti in raddoppio su Ikone: la palla viene trasmessa a Kayode che, per fortuna del Sassuolo, se la trascina fuori.

39′ – Il Sassuolo ha troppa fretta nel fare la giocata e di conseguenza la sbaglia: stavolta è Pinamonti a peccare di precisione sul passaggio di ritorno per Volpato.

36′ – Ikone entra pericolosamente in area sgusciando via a Viti: il francese tenta il tiro da posizione angolatissima, Consigli chiude in corner.

35′ – Barak si gira e tira con il mancino: conclusione larga alla sinistra di Consigli.

33′ – Obiang accarezza per Thorstvedt: la palla passa ma è facile preda di Christensen. Si dispera il norvegese, e noi con lui.

32′ – Bravo Boloca a recuperare palla: la Viola ferma tutto con un’entrata a martello di Martinez Quarta su Thorstvedt. Giallo e punizione dal limite per il Sassuolo.

31′ – Thorstvedt lancia Doig coi tempi giusti: meno giusta l’uscita dai pali di Christensen, ma lo scozzese sbaglia la misura del cross per la fretta di bucare la porta sguarnita.

28′ – TRAVERSA DI PARISI! Altro preziosismo inutile di Volpato, Parisi ringrazia e punta la porta: dribbling su Boloca e staffilata che si stampa sulla traversa.

26′ – La Fiorentina sta continuando a tenere il pallino del gioco, lasciando al Sassuolo le ripartenze. Serve però un impeto d’orgoglio al Sassuolo, non soltanto l’impostazione tattica.

24′ – Il corner di Doig è per Tressoldi: salto a piedi uniti e impatto con la palla in caduta, la sfera non esce di molto ma la conclusione è lungi dall’essere pericolosa.

24′ – Cross dalla trequarti di Thorstvedt, Pinamonti ci arriva in corsa e con molta astuzia cerca la sponda per Doig. Martinez Quarta costretto a rifugiarsi in corner.

21′ – Il Sassuolo ha subito gol proprio laddove la Fiorentina stava maggiormente insistendo: l’errore in uscita di Volpato ha confezionato il tutto, smontando il castello difensivo neroverde.

19′ – Risponde il Sassuolo con un traversone di Doig che pesca Pinamonti: il controllo è difficoltoso e l’azione sfuma.

17′ – ⚽ GOL FIORENTINA! Partenza in salita per il Sassuolo. Volpato cerca il tunnel su Arthur, lo sbaglia e lascia tutta la fascia libera per Sottil: il numero 7 punta Tressoldi, già ammonito, e scaglia in porta il destro dell’1-0.

16′ – Tressoldi stavolta è pulito su Sottil: palla a Volpato, che sbaglia completamente la misura del cross col destro.

15′ – Occhio Sassuolo! Punizione battuta velocemente da Parisi per Sottil: cross basso in area piccola per Kouame, che arriva con una frazione di secondo di ritardo.

13′ – La prima ammonizione è per Tressoldi, che falcia da dietro Sottil senza un motivo apparente. Era diffidato, salterà Sassuolo-Inter di sabato.

11′ – Tressoldi spende un fallo su Sottil, poco prima Viti aveva fatto altrettanto su Ikone ma era stato graziato dall’arbitro. La Fiorentina sa come rendersi pericolosa sugli esterni.

9′ – Sottil punta Volpato e lo salta: non è la prima volta che succede in questi primi minuti di partita. Deve stare attento il Sassuolo: da quella parte c’è anche Parisi, non proprio l’ultimo arrivato.

7′ – Esce bene il Sassuolo dalla propria metà campo: Pinamonti si becca il primo fallo della sua lunga serata, a commetterlo Arthur.

6′ – Non si intendono Boloca e Volpato: il mediano lancia in profondità, l’italoaustraliano resta piantato sul posto. Rimessa dal fondo per la Viola.

5′ – Il Sassuolo non ha praticamente toccato palla in questi primi cinque minuti: lungo fraseggio da parte della Fiorentina.

2′ – Occasione Fiorentina! Il corner tagliato di Duncan non viene deviato in porta per un soffio da Martinez Quarta, che avrebbe insaccato a porta sguarnita. Sul corner seguente, altro intervento di Consigli a liberare l’area.

2′ – Primo angolo della partita concesso da Viti, che ha sporcato il possesso di Barak.

1′ – INIZIA LA PARTITA! Primo possesso per la Fiorentina.

20:43 – Carnevali ha lasciato un mazzo di fiori in onore di Joe Barone, compianto dirigente della Fiorentina: i due erano molto amici.

20:40 – Tra le contendenti alla salvezza, l’Udinese ha strappato un pari in casa del Bologna e il Frosinone ha asfaltato la Salernitana. Sconfitte invece per Empoli e Verona.

20:31 – Le squadre sono rientrate negli spogliatoi.

20:20 – Ballardini ha scelto una linea di difesa con soli centrali di ruolo: Tressoldi agirà da terzino destro, Viti da terzino sinistro, come già visto in Sassuolo-Milan. Vedremo se questa mossa pagherà per Ballardini.

20:11 – Le squadre sono entrate in campo: il Sassuolo, con la terza maglia fluo, si è dato la carica in cerchio prima di iniziare il riscaldamento.

19:46 – Diramate le formazioni ufficiali di Fiorentina-Sassuolo. I ventidue scelti da Italiano e Ballardini si schierano a specchio con un 4-2-3-1: per il Sassuolo ce la fa Thorstvedt, che agirà sulla trequarti con Doig e Volpato. Torna Obiang tra i titolari: giocherà in mediana con Boloca.

Tabellino Fiorentina-Sassuolo

FIORENTINA-SASSUOLO 5-1

Reti: 17′ Sottil (F), 54′ Martinez Quarta (F), 57′ Thorstvedt (S), 58′ e 66′ Gonzalez (F), 62′ Barak (F)

FIORENTINA (4-2-3-1): Christensen; Kayode, Quarta (71′ Comuzzo), Ranieri, Parisi; Arthur (80′ Lopez), Duncan; Ikone (46′ Gonzalez), Barak, Sottil (83′ Castrovilli); Kouame (71′ Belotti).

A disposizione: Terracciano, Martinelli, Cordeiro, Biraghi, Milenkovic, Bonaventura, Beltran, Infantino, Faraoni.

Allenatore: Vincenzo Italiano.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Tressoldi (62′ Missori), Kumbulla, Ferrari (C), Viti (46′ Mulattieri); Obiang (64′ Henrique), Boloca (73′ Ceide); Volpato (46′ Bajrami), Thorstvedt, Doig; Pinamonti.

A disposizione: Pegolo, Cragno, Pedersen, Erlic, Racic, Toljan, Lipani.

Allenatore: Davide Ballardini.

Arbitro: Sig. Marcenaro di Genova.
Assistenti: Sig. Garzelli di Livorno e Sig. Moro di Schio.
IV Uomo: Sig. Prontera di Bologna.
VAR: Sig. Serra di Torino e Sig. Pairetto di Nichelino.

Ammoniti: 13′ Tressoldi (S), 32′ Martinez Quarta (F), 67′ Thorstvedt (S), 80′ Comuzzo (F)
Espulsi:

Note:

Formazioni ufficiali Fiorentina-Sassuolo

FIORENTINA: Christensen, Arthur, Sottil, Ikonè, Ranieri, Martinez Quarta (C), Duncan, Kayode, Parisi, Barak, Kouame.

SASSUOLO: Consigli, Pinamonti, Ferrari (C), Obiang, Kumbulla, Viti, Volpato, Boloca, Thorstvedt, Doig, Tressoldi.

I precedenti

Fiorentina-Sassuolo conta un totale di 23 precedenti tra Serie A e Serie C2. Il bilancio totale è di 9 vittorie viola, 7 vittorie del Sassuolo e 7 pareggi.

Il Sassuolo va sempre in gol contro i Viola da 12 incontri consecutivi. Bomber della sfida è Domenico Berardi con 10 reti rifilate ai viola.

A Firenze, il bilancio è di 4 vittorie della Fiorentina, 3 vittorie del Sassuolo e 4 pareggi. Il Sassuolo non vince al Franchi dal 1° luglio 2020, Fiorentina-Sassuolo 1-3 con doppietta di Defrel e gol di Muldur, oltre che di Cutrone tra i padroni di casa.

Davide Ballardini ha sfidato 19 volte la Fiorentina, con un bilancio di 2 vittorie, 6 pareggi e 11 sconfitte. Vincenzo Italiano, nelle 8 volte contro il Sassuolo, ha collezionato 3 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte. Tra i due tecnici, l’ha spuntata 3 volte l’allenatore viola, 2 quello neroverde e un pareggio.

Questi gli highlights dell’andata:

Probabili formazioni

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Maxime Lopez, Duncan; Ikoné, Beltran, Sottil; Kouamé.

A disposizione: Christensen, Martinelli, Parisi, Faraoni, Ranieri, Dodò, Infantino, Arthur, Bonaventura, Mandragora, Castrovilli, Barak, Nico Gonzalez, Belotti, Nzola.

Allenatore: Vincenzo Italiano.

Ballottaggi: Kayode-Faraoni 60%-40%, Martinez Quarta-Ranieri 60%-40%, Kouamé-Belotti 60%-40%.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Viti; Matheus Henrique, Boloca; Volpato, Bajrami, Ceide; Pinamonti.

A disposizione: Cragno, Pegolo, Tressoldi, Missori, Doig, Kumbulla, Racic, Obiang, Mulattieri.

Allenatore: Davide Ballardini.

Ballottaggi: Viti-Doig 60%-40%.

L’arbitro

Sarà il Sig. Matteo Marcenaro della sezione AIA di Genova l’arbitro di Fiorentina-Sassuolo, gara in programma domenica 28 aprile alle ore 20.45 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze e valevole per la 34esima giornata di Serie A. A coadiuvarlo ci saranno il Sig. Dario Garzelli di Livorno e il Sig. Davide Moro di Schio. Il IV uomo sarà il Sig. Alessandro Prontera di Bologna. Al VAR ci sarà il Sig. Marco Serra di Torino e il Sig. Luca Pairetto di Nichelino.

Juventus-Sassuolo in tv

Fiorentina-Sassuolo sarà trasmessa su Dazn. La partita sarà visibile a partire dalle ore 20.45. La telecronaca della gara è affidata a Edoardo Testoni e Marco Parolo.

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

staff fabio grosso sassuolo

Staff di Fabio Grosso: tra novità e conferme. Non c’è Pegolo

Il Sassuolo Calcio ha diramato ufficialmente le notizie riguardo allo staff di Fabio Grosso per …