venerdì , 30 luglio 2021
Home / Notizie Neroverdi / Tutto il calcio al Binario 21: Carnevali al Memoriale della Shoah
foto: Samuel Tafesse

Tutto il calcio al Binario 21: Carnevali al Memoriale della Shoah

Un importante evento di sensibilizzazione ha riguardato oggi il mondo del calcio. Il Memoriale della Shoah, mostra allestita presso la Stazione Centrale di Milano, ha oggi ospitato alcuni esponenti del club professionistici oltre alla rappresentantiva femminile dell’Inter.

foto: Samuel Tafesse

Il Memoriale, che sorge nella zona sottostante i binari della Stazione meneghina dove furono caricati i prigionieri in partenza dalle carceri di San Vittore, si vuole pore come luogo di custodia del ricordo di momenti terribili al fine di impedire che simili tragedie si ripetano in futuro. Proprio dagli spazi oggi destinati alla visita partirono, tra il 1943 e il 1945, 15 convogli carichi di donne e uomini destinati, nella stragrande maggioranza dei casi, alle camere a gas del campo di concentramento di Auschwitz.

 

Tra i presenti alla visita il presidente Carlo Tavecchio, Gianni Rivera, Sandro Mazzola, Luciano Spalletti e il direttore generale del Sassuolo Giovanni Carnevali. Il dirigente neroverde ha scambiato alcune battute con un amico di Canale Sassuolo, il giornalista milanese Samuel Tafesse: “E’ sempre importante ricordare quel che è accaduto. Lo sport ha la possibilità di avvicinarsi a questi eventi e faccio i complimenti agli organizzatori per questa mostra, è da vedere”. Interpellato su quello che può essere il ruolo dello sport in contesti di sensibilizzazione Carnevali ha una ricetta chiara: “Per far sì che i giovani non cadano nella trappola del razzismo queste realtà sono fondamentali. Il solo fatto di portare i giovani a visitare mostre come queste è sicuramente importante per aiutare a sensibilizzare. Entrare qui lascia senza dubbio qualcosa al visitatore”.

foto: Samuel Tafesse
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

locatelli raspadori test mapei

Test Mapei: ricomincia anche la preparazione di Locatelli e Raspadori

Manuel Locatelli e Giacomo Raspadori, dopo la vittoria ad Euro 2020 con la Nazionale Italiana, …