venerdì , 25 settembre 2020
Home / Campionato / Bucchi dopo Sassuolo-Genoa: “Siamo solo all’inizio, lavoreremo per migliorare e fare risultato”

Bucchi dopo Sassuolo-Genoa: “Siamo solo all’inizio, lavoreremo per migliorare e fare risultato”

La prima giornata è finita con un buon pareggio rimediato contro il Genoa. Cristian Bucchi è intervenuto dopo la partita, parlando della gara e di quello che secondo lui c’è ancora da fare per migliorare.

Ecco il suo riassunto della partita: “Siamo partiti molto bene, abbiamo provato a metterli in difficoltà e a creare delle occasioni. Abbiamo fatto bene il fraseggio, che era quello che mi interessava di più. Poi loro ci hanno preso le misure e hanno chiuso gli spazi. Lì ci siamo ostinati a continuare a giocare nello stesso modo. Abbiamo fatto fatica, siamo stati più prevedibili e abbiamo concesso qualcosa al Genoa, che ha giocato sulla fisicità”.

Il Sassuolo è stato propositivo, ma qualcosa è mancata: In zona gol è mancata la precisione. Siamo arrivati tante volta in area, ma non siamo stati continui. Abbiamo creato molto, con Politano, Berardi, Falcinelli, ma anche Duncan e Matri nella ripresa. Ci è mancata la scelta giusta. Ma quello è anche fisiologico in questo momento. Siamo veramente all’inizio. Dobbiamo migliorare”.

Leggi anche > CANNAVARO: “GIUSTO IL PAREGGIO, ABBIAMO TENUTO BOTTA”

Ma ecco dove il mister andrà a lavorare: “Siamo un cantiere aperto. Al 20 di agosto non mi aspettavo condizioni ottimali. Mi aspettavo una squadra capace di mettere in pratica alcune idee e l’ho trovata. Credo sia indice di una squadra che accetta di sacrificarsi ma che ha voglia di crescere. Tranne il risultato, il resto è stato positivo. Mi sarei preoccupato se la squadra fosse stata perfetta. Al 20 agosto ci avrebbe solo illuso. Ci vuole tempo per limare i difetti e i meccanismi. Recuperare la condizione fisica e tanti giocatori importanti, come Magnanelli, Biondini e Missiroli che vengono da una stagione difficile”.

Anche i giocatori al centro delle voci di mercato hanno dato tutto per la squadra: “Credo che Politano si sia impegnato molto e Falcinelli abbia dato l’anima. Berardi è uno di quelli che ha fatto più chilometri in assoluto. Credo che non ci siano distrazioni ma la voglia di fare le cose fatte bene. Cercheremo di fare risultato, di essere pragmatici e mirare alla crescita continua di questa squadra”.

Leggi anche > SENSI DOPO SASSUOLO-GENOA: “BUON PAREGGIO, ERA IMPORTANTE NON PERDERE”

foto: canalesassuolo.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

sassuolo-spezia 1-0 rogerio ricci

Focus on Spezia-Sassuolo: precedenti, curiosità, statistiche, quote scommesse, highlights dell’ultima volta

Domenica 27 settembre 2020 alle 12.30 si giocherà Spezia-Sassuolo, gara valida per la giornata numero …