martedì , 25 giugno 2019
Home / Notizie Neroverdi / Verso Frosinone-Sassuolo, parla Missiroli: Europa vicina, ma ci servono i tre punti

Verso Frosinone-Sassuolo, parla Missiroli: Europa vicina, ma ci servono i tre punti

Nella puntata odierna di Flash Neroverdi, disponibile su Sassuolo Channel, è stato intervistato il centrocampista Simone Missiroli, che ha raccolto in questa stagione 23 presenze e due reti, contro Lazio e Palermo.

Nella sfida di domenica scorsa contro il Verona è arrivata un’importante vittoria che ha permesso al Sassuolo di sorpassare il Milan in questa accesa lotta per l’Europa League. Contro gli scaligeri, però, si è assistito al ritorno in campo del giocatore neroverde, che ammette di non essere ancora al massimo, ma di aver lavorato queste settimane per essere al meglio in questa corsa finale.

Per Missiroli una stagione molto positiva: “Sicuramente ho raggiunto quest’anno il picco del  io percorso di crescita. Unica nota negativa il mio infortunio. dopo un ottimo girone di andata mi sono dovuto fermare obbligatoriamente, chissà come sarebbe potuta andare”.

Su una futura convocazione in Nazionale: “Sarebbe bello, ma è inutile pensarci. Penso a far bene qui.”

Il Sassuolo potrebbe coronare il sogno Europa League: “Molto probabile, se restiamo davanti al Milan. Bisognerà poi aspettare il risultato della finale di Coppa Italia. Le ultime due partite saranno molto difficili. Prima affronteremo un Frosinone che lotta per la salvezza, in uno stadio come il Matusa molto caldo compatto e dove i tifosi si fanno sentire, ma noi cercheremo di vincere. Poi ci sarà il gran finale contro l’Inter ma intanto pensiamo a domenica”.

Sulla crescita generale del Sassuolo: “Abbiamo accresciuto la consapevolezza sui nostri mezzi e l’autostima, siamo un gruppo che si consce bene”.
Missiroli nella partita contro l’Hellas è stato uno dei giocatori accolti con maggior calore dai bambini della scuola di tifo: “Essere apprezzati così fa piacere, i bambini sono il bello del calcio, spero di poter essere un esempio per loro”.

Il Leicester è una favola divenuta realtà, ha vinto la Premier battendo tutte le Big Inglesi: “E’ stato bello, ho visto le immagini sui social network. Con determinazione e programmazione si possono raggiungere grandi obiettivi”.

Missiroli, Missiroli, Missiroliiii, rete! Il trionfo del Sassuolo, il Sassuolo è in serie A!!!”. Era il 18 maggio 2013 e questo è stato uno dei momenti più belli per la storia del Sassuolo Calcio: “Fa piacere, anche a me vengono i brividi quando ci ripenso”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

Via il Sassuolo da Reggio Emilia

“Via il Sassuolo da Reggio Emilia”: i cori al Mapei Stadium durante la partita dell’Under-21

Durante Belgio-Italia, ultima gara giocata dalla nazionale Under 21 nella serata del 22 giugno, il …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi