lunedì , 15 Luglio 2024
sirene neroverdi
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo-Inter 1-0: bisogna pensare soltanto a noi. Anche se non dipende tutto da noi

Sassuolo-Inter 1-0: il Sassuolo torna a vincere, torna a battere l’Inter. È l’unica squadra ad aver lasciato il Biscione senza punti in questa sua stagione straordinaria (anche se era già successo una volta, nella stagione 2017-18). E quella che ha interrotto la striscia di 42 vittorie consecutive dei nerazzurri campioni d’Italia senza subire gol. E fin qui è storia. Poi però non bisogna dormire sugli allori.

Analizziamo tutto ciò che c’è di positivo, tre punti a parte. Doig ha realizzato il suo secondo assist consecutivo, Laurienté il quarto gol nelle ultime 5 partite, tanto che sembra essere finalmente ritornato quello di un tempo. Forse fuori tempo massimo? Molto probabile. Quel che è certo è che si è risvegliato.

Ma la cosa più importante è un’altra. La vittoria contro l’Inter potrebbe riaprire la questione salvezza, in attesa dei risultati delle dirette concorrenti.

LEGGI LE NOSTRE PAGELLE DELLA VITTORIA CONTRO I CAMPIONI D’ITALIA

Sassuolo-Inter 1-0: maledizione o benedizione?

All’andata, vincere contro i nerazzurri fu una maledizione che inaugurò una striscia di non vittorie che potrebbe risultare fatale. Al ritorno, vincere contro i campioni d’Italia può significare ritrovare la forza. Riprendere la motivazione che nelle due precedenti sembrava essere sparita del tutto. Anche se i tre punti sono arrivati contro una formazione che non doveva chiedere più nulla a questo campionato.

Il Sassuolo non ha affatto demeritato. E mentre i soliti (ig)noti sparlano di biscotti e di rapporti tra Carnevali e Marotta e di altre questioni che lasciano il tempo che trovano (tra l’altro, non si capisce mai la questione “succursale”. C’è chi blatera di Sassuolo filiale della Juve, ma da quello che hanno scritto ieri pare che lo sia anche dell’Inter. E, in tutto questo, non c’era anche la Roma? E il Frosinone?), bisogna pensare soltanto a noi. Anche se non dipende tutto da noi.

Nelle prossime tre ci saranno Genoa, Cagliari e Lazio. E solo il Sassuolo ancora vivo che si è visto contro l’Inter può sperare di salvarsi

Seguici anche su Instagram

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

staff fabio grosso sassuolo

Staff di Fabio Grosso: tra novità e conferme. Non c’è Pegolo

Il Sassuolo Calcio ha diramato ufficialmente le notizie riguardo allo staff di Fabio Grosso per …