martedì , 29 settembre 2020
Home / Coppa Italia / Di Francesco prima di Bilbao-Sassuolo: “vogliamo metterli in difficoltà”
Eusebio Di Francesco
foto: sassuolocalcio.it

Di Francesco prima di Bilbao-Sassuolo: “vogliamo metterli in difficoltà”

Domani sera il Sassuolo sarà impegnato al San Mamés nella complessa trasferta contro il Bilbao.
Il momento non è dei migliori né in Europa né in campionato e il nuovo stadio spagnolo aspetta i neroverdi per vendicare la pesante sconfitta dell’andata.

Di Francesco, intervistato ai microfoni di Sport Mediaset, deve fare i conti con una rosa ridotta e un morale a terra: “Dobbiamo pensare a noi perché spendiamo molto e raccogliamo poco – ha ammesso il tecnico del Sassuolo in conferenza – ma è tutta colpa nostra. Con la Samp abbiamo buttato via tutto in cinque minuti. E’ una sconfitta che pesa ma su cui dovremo ragionare perché i ragazzi sanno che le partite durano 95′. Dobbiamo ritrovare la giusta determinazione”.

Il Bilbao appare uno scoglio insormontabile:Affrontiamo una squadra fortissima, la favorita del girone, ma non siamo qui per fare una passeggiata. Vogliamo metterli in difficoltà”.

Qualche recupero dell’ultimo minuto ci sarà: “E’ la prima volta che riesco a convocare 20 giocatori in Europa quest’anno, giocheremo col 4-3-3 poi vedremo come andrà. Siamo una squadra piccola che deve crescere e per farlo dobbiamo essere concentrati, umili e determinati perché questa sfida è determinante per il nostro futuro. Abbiamo anche noi le nostre pressioni, ma dobbiamo crescere tutti e pensare meno a parlare e più a lavorare”.

Di Francesco poi ha parlato dei singoli a partire da Acerbi che contro la Sampdoria ha vissuto una domenica terribile: Ha fatto un errore in un momento delicatissimo, ma dopo 55 partite impeccabili ci può stare e ha dimostrato di poter reggere tante gare di fila. Anche Peluso è stanco e valuterò se farlo riposare”.

Politano è in dubbio: Si è allenato, ma valuterò nella rifinitura. Averlo anche solo per uno spezzone sarebbe importante”.

Di fronte ci sarà Aduriz e il bollente San Mames:L’ultima partita ha fatto cinque gol, è un grandissimo attaccante ma non dobbiamo impostare la partita su di lui. Il San Mames è uno stadio bellissimo, sembra un hotel extralusso. Per noi è un onore essere qui”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Hellas Verona 3-3

Sassuolo: sorteggiato il tabellone della Coppa Italia, possibile quarto con la Juventus

Alle 15 di oggi pomeriggio, presso la sede della Lega Serie A di Via Rosellini …