venerdì , 9 Dicembre 2022
empoli-sassuolo 1-0
Foto: sassuolocalcio.it

Empoli-Sassuolo 1-0: stavolta la sconfitta brucia forte e non lascia spazio ad alibi

Un Sassuolo spento esce sconfitto da Empoli, nella seconda gara di fila senza punti. Ma se uscire a mani vuote dal Maradona era qualcosa che sì, ci poteva stare, il verdetto del Castellani non lascia spazio ad alibi.

C’è qualcosa che non va in questo Sassuolo? Può darsi. Cos’è? Difficile a dirsi. E difficile prendersela con le assenze di Berardi e di Laurienté, perché Traorè è stato ancora tra i migliori in campo, nonostante l’attacco a punte mosce. Forse l’unico a non aver mai mollato per quell’ora di gioco che Dionisi gli ha concesso per il rientro da titolare.

Leggi anche > LE PAGELLE DELLA SFIDA DEL CASTELLANI

Perdere con l’Empoli, dicevamo, ha un brutto sapore. Perché l’Empoli è una diretta concorrente, una squadra solida e proprio per questo una squadra da battere. Stavolta la sconfitta brucia e brucia tanto. E ci sono solo pochi giorni prima di trovarsi di fronte ad un avversario più forte e motivato, uno di quelli che ti fa male senza appello.

Che poi, a dirla tutta, non è che le sconfitte contro le big diano un verdetto diverso. Bruciano anche quelle. Ma perdere quando l’imperativo sono i tre punti lascia mette a poco a poco fuori il morale, non solo i movimenti di classifica. E il morale, invece, serve come il pane.

Seguici anche su Instagram

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Canale Sassuolo (@canalesassuolo)

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

focus junior traorè

Sassuolo, il punto alla sosta: quando vedremo il miglior Traorè?

E’ dedicato a Hamed Junior Traorè, il terzo degli approfondimenti sui giocatori del Sassuolo alla …