sabato , 13 Luglio 2024
primavera femminile

CS – Sassuolo Primavera Femminile, quattro cessioni a gennaio: i dettagli

La Primavera Femminile del Sassuolo sta sorprendendo tutti: con una delle rose più giovani del girone, il Sassuolo staziona ai piani alti della classifica, alla pari di squadre con un bacino di giocatrici molto più grande da cui attingere. Nella sessione invernale di Calciomercato, nessun nuovo innesto è stato aggiunto alla rosa di mister Davide Balugani, ma ben quattro giocatrici hanno salutato il distretto ceramico: parliamo di Chiara Benatti, Beatrice Cataldo, Fiona Rufolo e Valentina Pini.

Benatti è già da qualche settimana una calciatrice dell’Arezzo Primavera: la classe 2006 non stava trovando spazio in Emilia e si è trasferita in Toscana. Il 3 marzo prossimo, tra esattamente un mese, Benatti affronterà le ex compagne per la sesta giornata di ritorno. Cataldo e Rufolo sono andate invece al Bologna Primavera, che milita invece in Primavera 2: per la Rufolo si tratta di un ritorno in rossoblù. Infine, Valentina Pini si cimenterà con una squadra di grandi: la classe 2006 ha sposato la causa dell’Accademia SPAL Femminile, in Serie C.

Segui CS anche su Instagram!

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

primavera femminile sassuolo

Il Sassuolo Femminile pesca dalla Primavera: sei giovani promosse in prima squadra

Non è passata inosservata la cavalcata della Primavera Femminile del Sassuolo, fermatasi ad un passo …