mercoledì , 2 dicembre 2020
Home / Campionato / 52 punti: vittoria storica in uno stadio storico
fonte: sassuolocalcio.it

52 punti: vittoria storica in uno stadio storico

Ci siamo ripresi“: queste le parole di Eusebio Di Francesco nell’immediato dopo-partita di Torino Sassuolo. Il ritorno alla vittoria è sicuramente una buona notizia anche in relazione alle residue speranze di aggancio del sesto posto, ma i tre punti raccolti ieri a Torino hanno un significato ben più ampio. E’ stata infatti (finalmente) superata quota 49, ovvero il numero di punti raggiunti nello scorso campionato, che il Sassuolo concluse al dodicesimo posto chiudendo l’annata con quattro vittorie consecutive.

In tre stagioni nella massima serie i neroverdi hanno visto crescere le proprie prestazioni e i propri risultati: da 34 a 49 a…sicuramente almeno 52 punti raccolti. La squadra è appunto in crescita e le ambizioni del patron Squinzi, che nelle scorse settimane ha confessato di puntare a portare il Sassuolo nelle prime cinque squadre d’Italia, potrebbero davvero trovare realizzazione. Ma è ancora presto per fare il punto di una stagione che vedrà ancora tre volte i neroverdi sul proscenio.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it

 

La partita dell’Olimpico Grande Torino non era certo da ritenersi un match agevole: il pubblico di fede granata ha motivato i propri uomini a gran voce, nel nome della storica squadra perita nella tragedia di Superga. L’uno-due iniziale, con Bruno Peres che ha risposto a Sansone, poteva spianare la strada proprio alla squadra di casa, che ha creato alcune buone occasioni ma senza concretizzare granché. Al contrario di quanto avvenuto contro la Samp mercoledì scorso, però, i neroverdi sono riusciti a gonfiare la rete due volte nel finale, portando a casa i tre punti.

La soddisfazione per il risultato raggiunto non deve far dimenticare qualche incertezza difensiva di troppo e due terzi dell’attacco titolare con le polveri sostanzialmente bagnate: il solo Sansone ha mostrato una discreta continuità nel corso della partita, così come avvenuto nell’intera stagione. Ora si può guardare agli ultimi tre match con rinnovata serenità, e finché l’aritmetica non metterà la parola fine su ambizioni continentali è giusto e doveroso continuare la rincorsa.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

sassuolo roma precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Sassuolo: neroverdi ancora senza Caputo

La 10^ giornata del campionato di Serie A vede il Sassuolo fare visita alla Roma …