mercoledì , 28 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Zaza: “Al Sassuolo è cominciato il mio sogno, non dimenticherò mai il gol al San Paolo”

Zaza: “Al Sassuolo è cominciato il mio sogno, non dimenticherò mai il gol al San Paolo”

Intervistato dal web journal valenciano El Desmarque, l’ex centravanti neroverde Simone Zaza ha parlato un po’ di sé e della sua avventura a Valencia, senza disdegnare uno sguardo sul passato.

Le origini, quelle di un guerriero che non dimentica da dove viene: “Ho 25 anni e ho giocato in tante squadre. Quattro anni nelle giovanili dell’Atalante e uno in quelle della Sampdoria. A 19 anni esordii in serie B (con la Juve Stabia, ndr). Lì non giocavo mai, disputai quattro partite in sei mesi. Poi le cose cominciarono a girare bene e in due anni ero già a giocare in serie A”.

Quell’esordio con il Sassuolo, sempre in memoria: “Ancora ricordo quando giocai al San Paolo, in Napoli-Sassuolo e mi dissi ‘questo è quello che voglio’. Lì cominciai a godermi la situazione: stavo realizzando un sogno, c’era molta gente e rimasi impressionato”.

Ma ora nei suoi pensieri c’è solo il Valencia: “Qui è molto simile a casa mia, nel sud dell’Italia. Dovevo tornare, segnare e tornare ad essere il Simone Zaza di prima e magari migliorare. Tutto cominciò bene e oggi mi sento più forte, anche dentro”.

Leggi anche > LUCA MARRONE: “SASSUOLO AMBIENTE POSITIVO, DI FRANCESCO PRONTO PER IL SALTO DI QUALITA'”

simone-zaza-sassuolo-juventus

fonte: eldesmarque.com

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Lukas Haraslin

Sassuolo, un altro giocatore positivo al Covid-19: è Lukas Haraslin

Dopo Jeremy Toljan, salgono a due i casi di positività al Covid-19 nella prima squadra …