lunedì , 28 settembre 2020
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Inter: tutto quello che c’è da sapere sul match

Verso Sassuolo-Inter: tutto quello che c’è da sapere sul match

Sassuolo-Inter rappresenta gli ultimi 90′ di uno spettacolare campionato del Sassuolo Calcio, la stagione dei record, tra partite vinte, gol realizzati e subiti, e punti in classifica. Sono ben 12 i punti in più rispetto alla scorsa stagione, ad una giornata dal termine del campionato.

Il Sassuolo all’ultima giornata di campionato si trova a lottare per un obiettivo: restare al sesto posto in classifica per poi aspettare il 21 Maggio, il giorno della finale di TIM Cup tra Juventus e Milan, e tifare per i bianconeri. Queste le condizioni che garantirebbero l’accesso all’Europa League ai neroverdi.

L’Inter sabato sera non farà nessun dispetto ai cugini rossoneri, nessun regalo al Sassuolo, la squadra di Mancini scenderà in campo per tornare a Milano con i tre punti. A cosa gli servono? Per raggiungere i 70 punti in classifica, +15 rispetto alla scorsa stagione, quando si classificò all’ottavo posto e il Champions ci andarono la Roma (seconda con 70 punti) e la Lazio (terza con 69 punti). Chiudere questa stagione con 15 punti in più rispetto al campionato 2014/15 è l’obiettivo della società e dell’allenatore, per certificare il buon lavoro svolto fino a questo momento.

sassuolo-inter-statistiche

Questi i principali OPTA FACTS di Sassuolo-Inter:

  • Il Sassuolo ha vinto gli ultimi due match di Serie A con l’Inter dopo che aveva perso i precedenti tre.
  • I nerazzurri hanno rifilato 16 reti ai neroverdi, più di chiunque nella massima serie – 14 delle quali concentrate in due 7-0 (al MAPEI Stadium nel settembre 2013 e al Meazza nel settembre 2014).
  • Dopo il Napoli (+16), Inter (+15) e Sassuolo (+12) sono le squadre maggiormente migliorate in termini di punti in classifica rispetto alla scorsa stagione, ad una giornata dalla conclusione del campionato.
  • I ragazzi di Di Francesco sono reduci da 3 successi consecutivi: lo scorso anno vinsero tutte le ultime 4 gare di Serie A.
  • L’Inter aveva chiuso il girone di andata con il miglior rendimento esterno della Serie A (20 punti); nel girone di ritorno i nerazzurri lontano da casa hanno racimolato sei punti, meglio solo di Udinese, Atalanta ed Empoli.
  • Inter (35) e Sassuolo (39) hanno la terza e quarta miglior difesa di Serie A: i nerazzurri incassano una rete ogni 13 tiri concessi agli avversari – solo alla Juventus è più difficile segnare (di media un gol ogni 16.6 tiri).
  • Il Sassuolo ha guadagnato 12 punti in rimonta in casa in questa Serie A – primato condiviso con il Napoli.
  • Gli ultimi otto marcatori del Sassuolo in campionato sono stati tutti differenti, sette dei quali italiani e sei su otto dei giocatori andati a segno sono nati dal 1991 in poi.
  • Solamente tre dei 20 gol segnati dall’Inter in trasferta sono stati siglati su palla inattiva, uno solo dei quali nel 2016 (Murillo contro il Verona). I nerazzurri, fuori casa, sono i più perforati da calcio d’angolo (cinque reti, al pari della Samp).
  • Francesco Acerbi è il giocatore che ha intercettato più palloni nell’attuale torneo (133). Quattro i gol per lui finora, nessun difensore ha segnato di più nel campionato in corso.
  • Francesco Magnanelli è il giocatore di movimento che sbaglia più passaggi (408) in questa Serie A, ma anche quello che recupera più palloni (320).
  • Sime Vrsaljko ha effettuato 219 cross su azione, 47 dei quali andati a buon fine – due primati nell’attuale torneo.
  • Nicola Sansone ha un “debole” per le milanesi: quattro gol all’Inter (sua vittima preferita in A) e tre al Milan (seconda vittima preferita) in 13 presenze totali nella massima serie.
  • Eusebio Di Francesco è ad un punto dai 150 conquistati come allenatore di Serie A.
  • Da quando Roberto Mancini è ritornato sulla panchina dell’Inter, il Sassuolo di Di Francesco ha sempre vinto.
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

De Zerbi dopo Spezia-Sassuolo 1-4: “Potevamo fare anche più gol, vogliamo essere protagonisti di questo campionato”

Roberto De Zerbi ha parlato nel post-partita di Spezia-Sassuolo 1-4, raccontando la sua visione rispetto …