domenica , 20 settembre 2020
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Bologna, Bucchi: “Rossoblù in piena forma, dobbiamo correre e sacrificarci”

Verso Sassuolo-Bologna, Bucchi: “Rossoblù in piena forma, dobbiamo correre e sacrificarci”

A poco più di 24 ore da Sassuolo-Bologna mister Cristian Bucchi ha introdotto il derby emiliano nella consueta conferenza stampa pre-partita. La gara di domani alle ore 18 rappresenta un altro passaggio importante nel percorso di cambiamento che il nuovo allenatore ha portato in casa neroverde: “La partita di mercoledì a Cagliari testimonia che il nuovo percorso che abbiamo intrapreso ha bisogno di tempo per migliorare e per capire quale e quanto lavoro dobbiamo fare. Bene la vittoria e come è arrivata, cioé con la prestazione, ma ora dobbiamo dare seguito e avere lo stesso spirito: dobbiamo essere la squadra più provinciale tra le provinciali, con la voglia di fare sempre risultato e dimostrare compattezza e solidità come abbiamo dimostrato nella trasferta sarda”.

Bucchi prosegue poi con alcune considerazioni sull’avversario: Affrontiamo una squadra in forma, che viene da grandi prestazioni e che ha fatto molto bene sia con il Napoli sia con l’Inter, raccogliendo meno di quanto meritasse. Sono guidati da un allenatore d’esperienza e la loro rosa è molto completa, senza contare che la società è solida e vuole fare bene: sarà dunque un ulteriore ostacolo per noi e dobbiamo arrivarci con la giusta voglia e convinzione di continuare il nostro momento. I rossoblù hanno grande qualità specie in attacco, ha centrocampisti dinamici che sanno inserirsi spesso e creare imprevedibilità; iniziano a giocare dal basso con i terzini che si propongono, dovremo prestare grande attenzione alla loro qualità tra le linee”.

Leggi anche > DONADONI VERSO SASSUOLO-BOLOGNA: “DOVREMO PRESTARE MASSIMA ATTENZIONE”

Pur senza sbilanciarsi su una probabile formazione, il timoniere neroverde cita alcune pedine non al meglio fisicamente che potebbero trovare spazio nella gara di domani:Duncan e Berardi stanno un po’ meglio, ci prendiamo però altro tempo per capire se fastidi o dolori possono rendere accessibile il loro utilizzo. Le ultime tre prestazioni ci danno fiducia, sono molto soddisfatto dell’entusiasmo dei ragazzi che mi seguono molto bene, noi siamo in un buon momento e siamo carichi dalla vittoria di mercoledì. Finora abbiamo fatto pochissimo ma ci stiamo conoscendo, la squadra corre molto e con qualità: in settimana cerchiamo di rendere qualsiasi tipo di esercitazione per riprodurre quelle che saranno le reali situazioni in partita. Il fatto di essere corti e compatti ci permette di cercare di tenere meglio in controllo la partita”.

Lo spirito di una squadra come la nostra” conclude Bucchi nel video disponibile su Sassuolo Channel “deve essere quello di correre e sacrificarsi più degli altri. Matri e Falcinelli? Credo possano anche giocare insieme, magari a partita in corso: è una soluzione che valuteremo dato che sono giocatori assolutamente abbinabili che possono convivere. Potemmo giocare anche con un trequartista dietro le punte o con altre soluzioni, sta a noi capire il momento fisico e psicologico nostro e degli avversari, ma le caratteristiche dei miei giocatori possono miscelarsi in maniera ottimale”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

De Zerbi al termine di Sassuolo-Cagliari 1-1: “Nulla da rimproverare”

Roberto De Zerbi al termine di Sassuolo-Cagliari 1-1 ho commentato la gara ai microfoni di …