venerdì , 30 ottobre 2020
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Atalanta, Di Francesco: “Bergamaschi in gran forma ma dobbiamo vincere”
Eusebio Di Francesco torna al Sassuolo
Eusebio Di Francesco (foto: sassuolocalcio.it)

Verso Sassuolo-Atalanta, Di Francesco: “Bergamaschi in gran forma ma dobbiamo vincere”

Eusebio Di Francesco ha introdotto Sassuolo-Atalanta nel corso della tradizionale conferenza stampa post-partita. Le parole del mister, tratte da Sassuolo Channel, fanno il punto della situazione in un momento non felice per i colori neroverdi: “Dobbiamo tornare a vincere ma incontriamo quella che non esito a definire la squadra più in forma del momento” esordisce il mister. “L’Atalanta è in ottima forma fisica e mentale, ha molti giovani interessanti su cui avevamo messo anche noi gli occhi e viene da una serie di risultati utili importanti contro squadre decisamente forti. Sta a noi tirare fuori la rabbia giusta e quell’orgoglio che dobbiamo dimostrare più del solito, perché ribadisco che abbiamo raccolto troppo poco rispetto a quanto dimostrato con le prestazioni. Deve tornare il sole in questo periodo buio“.

“Dopo il pareggio contro il Rapid Vienna non ero arrabbiato, ma dispiaciuto” prosegue il tecnico tornando sul match pareggiato giovedì scorso “dato che i ragazzi in campo avevano meritato la vittoria, tra l’altro c’è stato un fallo netto su un nostro giocatore sul loro primo gol e questo spiace, è davvero un periodo in cui tutto gira in senso contrario. Ma noi dobbiamo essere sereni e preparare questa partita come si deve, mai come ora sono orgoglioso di allenare questo gruppo”.

Focalizzandosi di nuovo sull’avversario del match di domenica alle ore 15, Di Francesco prosegue accennando al tecnico atalantino: “Fa strano pensare che Gasperini fosse a rischio dopo quattro giornate e ora abbia fatto un ottimo percorso, questo significa che dare continuità al lavoro significa anche saper aspettare. Sta portando avanti bene l’idea di calcio che aveva già messo in campo con il Genoa ed è facilitato dai molti giovani a sua disposizione, davvero puliti dal punto di vista mentale. Penso ad esempio ad un nostro ex, Kurtic, che ha trovato la sua collocazione e sta dimostrando grande corsa e grande capacità di inserimento, se liberato da troppi impegni tattici”.

Leggi anche > SASSUOLO-ATALANTA, LA PARTITA DEGLI EX

Sulla situazione infortunati, merita un cenno la pausa per gli impegni delle Nazionali della prossima settimana: “Ben venga la sosta” ammette Di Francesco “conto di recuperare tre-quattro giocatori vicini al rientro. Cannvaro ieri ha giocato un po’ di partitella ma è leggermente condizionato. Lo avrei usato volentieri giovedì ma il rischio era troppo grande. Restiamo carenti a centrocampo, dove dobbiamo valutare anche le condizioni di Mazzitelli. Mi dispiace per i fantallenatori” scherza il tecnico “ma se avessi la formazione completa avrei a mia volta meno problemi. Confermo che Missiroli è sulla via del recupero e ne sono molto contento, quasi sicuramente dalla prossima partita sarà a disposizione”.

Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco (foto: sassuolocalcio.it)
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Napoli, gol Allan

Serie A, domenica c’è Napoli-Sassuolo: come arrivano gli azzurri al posticipo delle 18

L’inizio di stagione del Napoli è stato, senza ombra di dubbio, ottimo. 11 punti (con …