martedì , 19 gennaio 2021
Home / Campionato / Verso Atalanta-Sassuolo, Maggi (CalcioAtalanta.it): “Sassuolo migliorato, occhio a Berardi”
atalanta sassuolo precedenti
foto: sassuolocalcio.it

Verso Atalanta-Sassuolo, Maggi (CalcioAtalanta.it): “Sassuolo migliorato, occhio a Berardi”

Alla vigilia di Atalanta-Sassuolo, in programma domani pomeriggio alle ore 15 al Gewiss Stadium, abbiamo fatto due parole con Filippo Maggi di CalcioAtalanta.it, che ha analizzato il momento della formazione orobica elogiando l’evidente crescita del Sassuolo. Queste sono le sue parole:

Sui punti in comune tra Atalanta e Sassuolo, due squadre rivelazione della Serie A: “Sicuramente ci sono dei punti di contatto. Il Sassuolo sta provando ad intraprendere un percorso similare a quello dell’Atalanta di 3/4 anni fa, che sappiamo aver portato a due terzi posti di fila e a due qualificazioni consecutive alla fase ad eliminazione diretta di Champions League. Parliamo di due realtà diverse che stanno probabilmente vivendo il miglior momento delle rispettive storie, che fanno bene al calcio italiano e che dimostrano che si può fare un bel calcio anche senza spendere valanghe di soldi”.

Leggi anche > DE ZERBI: “MERITIAMO LA NOSTRA CLASSIFICA”

Sulla Champions League: “Nell’ambiente Atalanta, la Champions viene vissuta come un’occasione importante, che può portare anche introiti economici; è un’avventura che l’Atalanta non potrà vivere ogni anno. Dopo la vittoria in casa dell’Ajax di inizio dicembre, non a caso Gasperini ha detto di avere 20 giorni più il mese di gennaio per stare concentrati sul campionato: è chiaro che la Champions ha portato via molte energie mentali e fisiche, soprattutto con un calendario mai stato così fitto di partite”.

Sugli ultimi precedenti che vedono l’Atalanta dominare sul Sassuolo: “Concordo sul fatto che i nerazzurri abbiano avuto vita facile contro i neroverdi negli ultimi anni, ma quest’anno non sono così sicuro che sarà così. Da fuori, si vede un Sassuolo con meno cali di tensione e con meno errori individuali, al di là di qualche momento di sbilanciamento nel palleggio. Mi viene in mente Marlon, che è un ottimo giocatore soprattutto in fase di impostazione, ma che a volte ha palesato errori di concentrazione: sembra che il Sassuolo abbia superato questa fase. Parte del merito è anche di Consigli, che è su livelli altissimi: lo ha detto anche De Zerbi recentemente. A parte Donnarumma, fatico a trovare un portiere che abbia avuto un rendimento migliore”.

FLORENCE, ITALY – DECEMBER 16: Andrea Consigli of US Sassuolo gestures during the Serie A match between ACF Fiorentina and US Sassuolo at Stadio Artemio Franchi on December 16, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Sarà un’Atalanta-Sassuolo con tanti gol?: “Senza Gomez e Ilicic, l’Atalanta con Pessina e Malinovskyi ha un gioco meno offensivo: si è visto sia ad Amsterdam che contro la Juventus. Si subisce meno, ma ci sono più corsa e applicazione. Sulla trequarti, Miranchuk è un buon giocatore, ma non ha ancora dimostrato di essere entrato bene nei meccanismi. Gomez? Il sentore qui a Bergamo è che qualcosa si fosse incrinato già dall’estate; ma queste sono dinamiche che solo chi vive lo spogliatoio può conoscere bene. Penso anche che non tutte le diatribe debbano rivelare chissà quale frattura: in tutte le migliori famiglie possono capitare delle discussioni. A livello fisico, l’Atalanta ha vissuto il suo miglior momento in questo mese di dicembre”.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM!

Chi può mettere in difficoltà quest’Atalanta?: “Che io ricordi, Berardi non ha mai fatto grandissime prestazioni contro l’Atalanta nel recente passato: per la maturità che ha raggiunto, può essere lui che inciderà maggiormente. Ovviamente, da simpatizzante dell’Atalanta non voglio tirarmela, però mi sembra un giocatore migliorato anche sotto l’aspetto dei comportamenti e dell’applicazione con cui difende. Se associamo i miglioramenti individuali di Berardi a quelli del contesto Sassuolo, credo che possa essere lui il pericolo numero uno“.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Sempre difficile affrontare il Parma, un punto che arriva per la determinazione di Ferrari

“Con il Parma le partite sono sempre le stesse”. Ha ragione Gian Marco Ferrari, difensore …