martedì , 16 Aprile 2024
foto: Gazzetta di Modena

Veronica Squinzi: “Io innamorata del Sassuolo, con Carnevali siamo in buone mani”

Veronica Squinzi ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, dando anche uno sguardo sul Sassuolo Calcio, oltre che sul mondo sportivo Mapei Sport.

Le sue sono parole d’orgoglio: “Io mi sono innamorata del progetto Sassuolo, è una squadra che crede nei giovani talenti e li fa crescere con gradualità. E siamo così bravi che abbiamo dato alla Nazionale di Mancini tre campioni d’Europa come Berardi, Locatelli e Raspadori”.

Leggi anche > ATALANTA-SASSUOLO, BUONA REAZIONE MA ORA SERVONO PUNTI (E GOL)

Il legame col progetto è fortissimo: “Sono diventata vicepresidente della squadra e seguo tutto, anche se Giovanni Carnevali ha la nostra fiducia totale. Con lui sappiamo di essere in buone mani. Potremmo essere il Leicester d’Italia? I sogni sono uno stimolo, ma noi dobbiamo fare bene quello che sappiamo fare, senza voli pindarici.”

E poi lo sguardo è sempre teso al futuro: “Abbiamo ad esempio un progetto meraviglioso come ‘Generazione S’ con un testimonial che adoro: Raspadori! Noi continuiamo a credere e investire nel futuro”.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

 

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

mattia giani

Tragedia nel calcio: morto Mattia Giani. Era stato allenato da Bigica

Una tragedia ha scosso il mondo del calcio: ci ha lasciati Mattia Giani, calciatore del …