lunedì , 22 Aprile 2024
precedenti sassuolo-verona
foto: sassuolocalcio.it

Focus on Hellas Verona-Sassuolo: precedenti, curiosità, statistiche, quote scommesse, highlights dell’andata e tutto ciò che c’è da sapere sulla gara

Domenica 3 marzo 2024 alle ore 12:30 c’è Hellas Verona-Sassuolo: scopri precedenti, curiosità, statistiche, quote scommesse, highlights dell’andata e tutto ciò che c’è da sapere sulla gara valida per la giornata numero 27, scontro diretto in ottica salvezza.

Lo stato di forma e le quote scommesse

Hellas Verona e Sassuolo sono appaiate in classifica a quota 20 punti. Il Sassuolo è la seconda peggior difesa del campionato con 54 gol subiti (il Frosinone è a 55), il Verona è il terzo peggior attacco di questa stagione con 23 reti fatte (peggio solo Salernitana a 20 ed Empoli a 22).

Il Sassuolo non vince dal 6 gennaio e, in trasferta, addirittura dal 26 novembre (Empoli-Sassuolo 3-4). Sono tre le gare di fila senza punti, nelle quali i neroverdi hanno subito ben 12 gol, di cui 6 solo nell’ultima contro il Napoli.

L’Hellas Verona non vince da 6 gare di fila e, lo scorso 23 febbraio, è caduto per 2-0 a Bologna.

Dato stato di forma e precedenti, per Hellas Verona-Sassuolo le quote scommesse sono le seguenti:

HELLAS VERONA: 2.15-2.20
PAREGGIO: 3.30-3.50
SASSUOLO: 3.15-3.40

Segui CS anche su Threads!

Indisponibili, infortunati, squalificati e diffidati di Hellas Verona-Sassuolo

Il Sassuolo non ha squalificati e recupera Boloca, che ha saltato il Napoli. Anche l’infermeria si è svuotata, con il solo Mattia Viti in dubbio per il match del Bentegodi. I diffidati sono Doig, Erlic, Pedersen e Thorstvedt. Berardi si è rivisto in panchina contro gli azzurri e probabilmente sarà della partita.

Il Verona, a sua volta, non ha squalificati e un solo infortunato: Juan Manuel Cruz. I diffidati sono Dawidowicz, Folorunsho e Magnani.

I precedenti di Hellas Verona-Sassuolo

Hellas Verona-Sassuolo conta 25 precedenti tra Serie A, B, C1 e Coppa Italia. Il bilancio totale è di 13 vittorie neroverdi, 3 pareggi e 9 vittorie scaligere. Bomber dell’incontro è Luca Toni, con 4 reti segnate contro il Sasol. Vanno a segno entrambe le squadre da 6 gare di fila. Il Sassuolo, inoltre, negli ultimi 10 incontri ha sempre segnato almeno un gol agli scaligeri.

Al Bentegodi, il bilancio è più equilibrato. In 11 partite si sono registrate 5 vittorie a testa più un pareggio. L’ultima vittoria neroverde nello stadio veneto risale al 21 agosto 2021 (Verona-Sassuolo 2-3, doppietta di Zaccagni per l’Hellas e gol di Raspadori, Djuricic e Traorè per il Sassuolo).

Questa, per Josh Doig, sarà la sua prima gara contro la sua ex squadra.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Canale Sassuolo (@canalesassuolo)

Gli highlights dell’andata

All’andata, Sassuolo-Hellas Verona si è giocata il 1° settembre e ha visto una vittoria per 3-1 dei neroverdi. Ad andare in rete per primo il Sassuolo con un colpo di testa di Andrea Pinamonti. Poi il temporaneo pareggio di Ngonge, prima di una doppietta di Berardi. Ecco gli highlights di quella sfida:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Lecce 0-3

Sassuolo-Lecce 0-3: niente alibi, potrebbe essere troppo tardi

Sassuolo-Lecce 0-3. Male, malissimo. Una sfida che non doveva finire così. Anzi. Non sarebbe mai …