giovedì , 29 ottobre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Under 17 Sassuolo / Under 17, il Sassuolo batte la Lazio ai rigori al Beppe Viola

Under 17, il Sassuolo batte la Lazio ai rigori al Beppe Viola

Gli Allievi Under 17 del Sassuolo superano la Lazio ai rigori nella seconda giornata del 46° Torneo Città di Arco – Beppe Viola: dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari, i penalty hanno sorriso ai neroverdi, al contrario di quanto successo ieri con il Trentino. Il Sassuolo sale così a 2 punti in classifica a braccetto con la Lazio, uno in più della Rappresentativa Trentino e due in meno del Partizan.

I neroverdi vanno in campo con un 4-2-3-1: Malpeli in porta, tra i terzini Castelluzzo e Mayingi ecco i due centrali Ferraresi e Crescenzi; il centrocampo a 2 è formato da Ghion e Giordano; a sostenere l’unica punta Gubellini ci sono Carrozza a sinistra, Aurelio a destra e Raspadori al centro. I neroverdi si fanno apprezzare fin da subito, la Lazio inizia con il freno a mano tirato e non impensierisce Malpeli. Il secondo tempo è più equilibrato: i ragazzi di Tufano combinano bene a centrocampo e sulle fasce ma raramente arrivano al tiro. Soltanto nei minuti finali, il Sassuolo va vicino all’1-0: prima ci prova Raspadori con il mancino, poi viene annullato un gol ad Aurelio per fuorigioco di Bartoli, l’assistman.

LEGGI ANCHE > UNDER 17, L’ESORDIO AL BEPPE VIOLA E’ UNO 0-0 CON IL TRENTINO

Si torna sul dischetto: mentre Malpeli neutralizza i rigori di Armini e Guadagno tuffandosi sulla propria destra, Baietti (angolo basso alla sinistra del portiere) e Ferraresi (lampo sotto la traversa) insaccano i propri penalty. Dopo il rigore realizzato da Castelluzzo, a decidere la lotteria è Raspadori, che riscatta i tre errori dagli 11 metri di ieri. Il Sassuolo si gioca il passaggio del turno domani pomeriggio, alle 15,15 ad Arco di Trento, contro il Partizan Belgrado. Il tabellino di Sassuolo-Lazio.

SASSUOLO-LAZIO 0-0 (4-2 d.c.r.)

SASSUOLO (4-2-3-1): Malpeli; Castelluzzo, Crescenzi, Ferraresi, Mayingi (dal 65′ Calegari); Ghion, Giordano (dal 60′ Baietti); Aurelio, Raspadori, Carrozza (dal 47′ Solla); Gubellini (dal 47′ Bartoli).

A disposizione: Fasolino, Dembacaj, Modelli, Agnelli.

Allenatore: Felice Tufano.

LAZIO: Alia, Armini, Pellacani (dal 36′ Birzò), Suleiman, Cerbara, Guadagno, Peguiron (dal 68′ Zitelli), Fontana (dal 47′ Spoletini), Abate, Frattesi (dal 74′ Paglia), Spatara (dal 36′ Kone).

A disposizione: Rus, Petricca, De Angelis, Dioguardi.

Allenatore: Fabrizio Fratini.

Arbitro: Sig. Schmid di Rovereto.

Assistenti: Sig. Sembenico di Rovereto e Sig. Sartori di Trento.

RIGORI: Armini parato, Baietti gol, Guadagno parato, Ferraresi gol, Cerbara gol, Castelluzzo gol, Spoletini gol, Raspadori gol.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Sassuolo, non c’è pace per l’Under 17: rinviata anche la partita col Torino

L’emergenza COVID sta mettendo i bastoni tra le ruote al normale svolgimento dei campionati giovanili: …