sabato , 25 Maggio 2024
filippo pensalfini intervista
foto: Alberto Benaglia

Under 17, Pensalfini dopo Sassuolo-Alessandria 1-1: “Questo pareggio fa capire il livello del campionato”

Questo pomeriggio, sul sintetico dello “Spazzoli” del Mapei Football Center, il Sassuolo Under 17 ha impattato per 1-1 contro i pari età dell’Alessandria. Avanti gli ospiti al 68′ con Boido, immediato pareggio del Sassuolo al 72′ con un colpo di testa di Perini. A fine partita, abbiamo intervistato in esclusiva mister Filippo Pensalfini: ecco le sue parole.

Oggi partita maschia? Sapevamo che l’Alessandria era una buona squadra, sia fisica che tecnica, che gioca e che ha iniziato bene il campionato. A mio modo di vedere la prestazione l’abbiamo fatta, soprattutto nel primo tempo, un po’ meno nella ripresa. Ha inciso anche il fatto di aver giocato su un terreno di gioco come quello del Mapei Football Center, dove non siamo abituati a giocare e che è molto diverso da altri campi. I ragazzi hanno avuto un buon approccio e abbiamo creato molte occasioni: quando poi vai sotto diventa tutto più difficile. Siamo stati bravi a pareggiarla subito, anche se potevamo fare meglio negli ultimi venti minuti dove ho visto poco. Dobbiamo migliorare tantissimo, soprattutto nei tempi di gioco e nel coraggio di provare la giocata negli ultimi metri. Partite come queste fanno vedere anche qual è il livello del campionato, dove non ci sono partite facili: sono tutte squadre attrezzate e con voglia di fare bene. Convocazione in Nazionale di Barani? Il Direttore Palmieri ha voluto che Luca si allenasse con noi, aggiungo giustamente, perché è bravo. Secondo me sta crescendo molto e farà sicuramente il suo percorso, nonostante debba togliersi ancora delle paure che ha. A parte oggi, che l’ho lasciato in panchina perché non si è allenato in settimana (perché in Nazionale, ndr), è sempre entrato: l’obiettivo è di farlo crescere ulteriormente e buttarlo nella mischia”.

Segui CS anche su Instagram!

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

neri dopo sassuolo reggiana

Under 17, Neri dopo Sassuolo-Monza 0-1: “I ragazzi non meritavano di uscire”

Stagione finita per il Sassuolo Under 17, che viene superato di misura dal Monza nel …