domenica , 19 Maggio 2024
gilioli dopo bologna sassuolo under 15
foto: Alberto Benaglia

Under 15, Gilioli dopo Sassuolo-Fiorentina 4-2: “La partita più difficile dell’anno, vittoria meritata”

Grande prestazione di squadra per il Sassuolo Under 15 di mister Gilioli, che batte la Fiorentina grazie alle reti di Costabile, Ditanto, Wiredu e De Dominicis e consolida il terzo posto nel girone C. Dopo la partita, mister Cris Gilioli ha parlato ai microfoni di Canale Sassuolo, commentando così la prestazione dei suoi.

Una vittoria convincente che fa ben sperare in vista di questo finale di campionato.
I ragazzi sono stati molto bravi: non ne ho parlato con loro, ma era la partita più difficile dell’anno e io la sentivo molto. Non siamo partiti subito bene, soprattutto i primi dieci minuti. Dopo siamo venuti fuori, nonostante abbiamo commesso qualche errore tecnico di troppo. Abbiamo ancora qualche problema sui calci piazzati, dove perdiamo l’uomo e subiamo il goal. Durante il secondo tempo gli avversari non sono mai stati pericolosi e noi abbiamo tenuto bene il campo nonostante giocare qua, in un terreno così grande, non sia mai semplice. Faccio un grandissimo complimento ai ragazzi e a chi è entrato nel corso della partita e a tutto il mio staff a partire da Giovannini (il preparatore dei portieri), al professor Santona, al mio secondo Vernizzi, al fisioterapista Minopoli e anche a Mimmo Di Gesù che oggi ci ha dato una grande mano”.

La squadra è stata brava a rimettere in piedi la partita dopo i due goal subiti, sfruttando anche qualche imprecisione della Fiorentina.
Credo la nostra vittoria di oggi sia davvero meritata. I miei ragazzi sono stati bravi alla fine del primo tempo a trovare la forza per reagire dopo i due goal subiti. Durante la pausa ho chiesto loro di tornare in campo da ometti e lo hanno fatto e questa è la mia più grande soddisfazione. Il gol di Costabile? Sta migliorando a vista d’occhio ma per me Cristian può fare ancora meglio, soprattutto dal punto di vista tecnico. Nella nuova posizione di terzino sinistro, ha bisogno di crescere dal punto di vista difensivo e con le qualità che ha mi aspetto dei cross migliori e che scelga meglio le azioni di gioco. Fa tutto parte del percorso di crescita, hanno quindici anni e ci sta che siano più acerbi su alcuni aspetti del gioco“.

Sul quarto posto matematico, valido per i playoff.
Parlando sinceramente, non sono bene informato su quali partite ci fossero oggi e non so la classifica. Non è una mia priorità e preferisco vivermi una partita alla volta. Penso che siamo cresciuti tanto, ma penso anche che i miei ragazzi abbiamo un ulteriore margine di miglioramento. Se i risultati non arriveranno adesso, sono sicuro sarà solo questione di anni, perché è davvero un bel gruppo“.

Segui CS anche su Instagram!

Riguardo Margherita Ascé

Studentessa di comunicazione e grande appassionata di calcio e di scrittura. Ha trovato in Canale Sassuolo la giusta redazione per poter muovere i primi passi nel mondo del giornalismo sportivo.

Potrebbe Interessarti

sassuolo bologna under 15

Cala il sipario sul campionato dell’Under 15, KO contro il Genoa

Si chiude con una sconfitta il campionato del Sassuolo Under 15: i ragazzi di mister …