mercoledì , 21 Febbraio 2024
Supercoppa Italiana Sassuolo-Napoli
foto: sassuolocalcio.it

Ufficiali le date della Supercoppa Italiana: cosa succede a Sassuolo-Napoli?

Sono state rese pubbliche oggi, lunedì 18 dicembre, le date delle semifinali e finali della Supercoppa Italiana che si disputerà in Riyad in Arabia. I match si giocheranno nello stadio dell’Al Nassr, in cui tra l’altro milita anche Cristiano Ronaldo e vede il coinvolgimento di Napoli, Fiorentina, Lazio e Inter. Le date da segnarsi sono 18 e 19 gennaio per le semifinali, mentre il 22 gennaio sarà la volta della finale. 

I neroverdi, anche se non prenderanno parte alla fase finale, sono direttamente coinvolti nella questione. Questo perché il 21 gennaio si sarebbe dovuto disputare il match della ventunesima giornata di Campionato proprio contro i partenopei. Ora bisogna attendere quale sarà la decisione della Lega, ma sicuramente si va verso uno slittamento della gara in questione. 

Ad annunciare le date ci ha pensato il Presidente della Serie A, Lorenzo Casini, al termine dell’assemblea di oggi. Queste le sue parole raccolte da TMW: ” La Supercoppa sarà giocata nelle date comunicate, in Arabia Saudita a Riyad, il 18 e il 19 gennaio le semifinali, il 22 la finale, ma lo stadio sarà lo stesso per tutte e tre le partite, quello dell’Al Nassr dove si giocherà anche la Supercoppa spagnola. Io ringrazio l’ad De Siervo e Andrea Butti, le date sin dall’inizio andavano definite rispetto alle esigenze dei club partecipanti e del Paese ospitante: sono state decise nello scorso consiglio di lega. Riguardo la logistica, sono stati fatti sopralluoghi e sono state valutate varie soluzioni: alla fine si è deciso che era preferibile seguire il modello della Supercoppa spagnola e giocare in un solo stadio“.

Segui CS anche su Instagram!

Riguardo Margherita Ascé

Studentessa di comunicazione e grande appassionata di calcio e di scrittura. Ha trovato in Canale Sassuolo la giusta redazione per poter muovere i primi passi nel mondo del giornalismo sportivo.

Potrebbe Interessarti

matias vina flamengo sassuolo

Matias Vina: “Sassuolo organizzato ma con pochi tifosi, al Flamengo per vincere”

Matias Vina ha lasciato il Sassuolo dopo appena mezza stagione: la voce sull’interesse del Flamengo …