giovedì , 13 Giugno 2024
gianpiero piovani addio
Foto: sassuolocalcio.it

UFFICIALE – Sassuolo Femminile, Gianpiero Piovani lascia dopo sei anni

Gianpiero Piovani lascia ufficialmente Sassuolo. La notizia si sapeva da quel Sassuolo-Juventus che ha chiuso il campionato, dopo il quale il tecnico di Orzinuovi aveva di fatto annunciato l’addio al sodalizio neroverde. Sono stati sei anni pieni di soddisfazioni per il Sassuolo, che si è insediato con merito ai piani alti del calcio femminile italiano: per Piovani, è stata un’esperienza che gli ha permesso non solo di fare il salto di carriera, ma anche di diventare beniamino del pubblico neroverde. Il Sassuolo ha salutato Piovani pochi minuti fa con un video pubblicato sui profili social del club.

Il messaggio di commiato di Piovani dal Sassuolo invece è arrivato già qualche giorno fa: ve lo riportiamo di seguito in forma integrale.

Eccoci qua. Dopo sei anni si chiude la mia avventura al Sassuolo Calcio Femminile… Voltandomi indietro vedo tante cose in questo percorso fatto con le ragazze. Alla domanda “è più importante il percorso o la meta” io rispondo, alla meta ci si arriva solo se durante il percorso sei in buona compagnia e questo è accaduto veramente… Sono stati sei anni bellissimi intensi e ricchi di tante soddisfazioni e anche da qualche delusione che però sono state cancellate dal sorriso e la voglia di ripartire sempre da parte delle ragazze… Con grande umiltà abbiamo affrontato il lavoro quotidiano per cercare di migliorarci e di alzare la cosiddetta e famosa asticella che nel tempo ci ha permesso di ottenere dei grandi risultati e il quarto posto di quest’anno ne è la grande dimostrazione…Infine concludo con i saluti doverosi e sinceri per tutti… Grazie alla società che mi ha dato la possibilità di allenare una bellissima realtà fatta di valori umani che vanno oltre all’aspetto del campo da calcio… Grazie a quelli che hanno lavorato in silenzio e passione dietro le quinte e che sono stati per noi i veri meccanici di una macchina che nel tempo e’ sempre andata più veloce…Un grande applauso va al mio Staff che mi ha supportato e soprattutto sopportato in questi anni e che è stato determinante sempre… Poi ci sono le protagoniste di questa splendida cavalcata… Ragazze a cui ho voluto un sacco di bene e che insieme abbiamo condiviso gioie e delusioni ma sono sempre state pronte a ripartire con una forza incredibile ( solo noi lo sappiamo) . Poi la famosa frase “non succede ma se succede” in questo caso mi sento di dire che nel nostro piccolo è successo veramenteGRAZIEEEEEE. Infine un ringraziamento ai nostri tifosi che ci hanno sempre accompagnato in questo percorso di crescita e in varie circostanze sono stati il cosiddetto 12º uomo in campo… Grazie Sassuolo ti porterò sempre con me❤️Il mister

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da U.S. Sassuolo Calcio (@sassuolocalcio)

Unisciti al canale Telegram di CS!

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

sassuolo femminile editoriale

Sassuolo Femminile, quando il lavoro e la programmazione pagano: un quarto posto che sa di vittoria

Dopo la retrocessione in Serie B della prima squadra e la vittoria del campionato della …