martedì , 21 maggio 2019
Home / Le altre di A / Trovato morto Davide Astori, il calcio in lutto

Trovato morto Davide Astori, il calcio in lutto

Sembra sia stato un malore nel sonno a causare l’arresto cardiocircolatorio che ha portato alla morte di Davide Astori, capitano della Fiorentina.

Il decesso è avvenuto nell’albergo Là di Moret, dove la squadra viola alloggiava prima della sfida di oggi contro l’Udinese. Sul posto sono intervenuti i sanitari e i carabinieri. Sconvolti i compagni di squadra, l’allenatore e la dirigenza. Inoltre, annullata la sfida tra le due squadre di oggi pomeriggio.

Il Sassuolo Calcio ha diramato un messaggio tramite i suoi canali web:

Il Sassuolo Calcio, sconvolto per la terribile notizia di questa mattina, partecipa con grande commozione al dolore per la tragica e prematura scomparsa del capitano della Fiorentina, Davide Astori, e rivolge alla sua famiglia e alla società A.C.F. Fiorentina le più sentite e sincere condoglianze.

Anche la redazione di Canale Sassuolo si associa al doloroso lutto che ha colpito la famiglia Astori, stringendosi accanto alla compagna Francesca e alla piccola Vittoria.

morto Davide Astori
Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Iachini esonerato

Iachini esonerato: l’Empoli si affida di nuovo ad Andreazzoli

Empoli: Iachini esonerato, al suo posto la società toscana richiama Aurelio Andreazzoli

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi