giovedì , 24 settembre 2020
Home / Campionato / Simone Missiroli: “L’Atalanta sarà un avversario molto difficile”
fonte: sassuolocalcio.it

Simone Missiroli: “L’Atalanta sarà un avversario molto difficile”

Simone Missiroli nella settimana che porta alla sfida contro l’Atalanta, dalla sala stampa dello Stadio Ricci ha rilasciato una serie di dichiarazioni ai media, il centrocampista neroverde ha parlato della partita che si giocherà domenica contro i bergamaschi. La squadra di Gasperini arriverà a Reggio Emilia affamati di punti, nonostante le due ottime prestazioni contro Roma e Napoli, fino a questo momento hanno raccolto zero punti.

Leggi anche > SQUINZI: “BERARDI VALE TUTTI I 40 MILIONI CHE CHIEDIAMO”

Vi riportiamo un estratto delle parole del Missile raccolte da Sassuolo Channel:

La condizione fisica del Sassuolo: “In queste due settimane approfittando della sosta abbiamo lavorato tanto, aumentando i carichi di lavoro che poi si abbasseranno e lavoreremo più sulla partita. Abbiamo delle partite non facili, soprattutto le prossime due, adesso non ha senso fare calcoli alla lunga, intanto pensiamo alla sfida di domenica contro l’Atalanta“.

Sul mercato:Siamo rimasti questi e siamo contenti così, se qualcuno fosse partito, ci sarebbe stato bisogno di sostituirlo. Ma finalmente il calciomercato si è chiuso, adesso possiamo concentrarci sul campionato“.

Sulla sfida contro l’Atalanta:Ho visto degli spezzoni dello loro partite, sono quelli dell’anno scorso. E’ una squadra offensiva, ben organizzata e corrono tanto, la loro attuale classifica inganna, perchè hanno giocato davvero molto bene, sarà una partita molto difficile“.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

sassuolo-cagliari numeri statistiche

I numeri di Sassuolo-Cagliari 1-1: neroverdi arrembanti, sardi attenti in difesa

Sassuolo-Cagliari 1-1, prima giornata della serie A 2020/2021, è stata una partita capace di regalarci …