giovedì , 24 giugno 2021
Home / Sassuolo Femminile / Serie A Femminile, il Sassuolo piega la Pink Bari per 1-0 al Ricci
sassuolo pink bari femminile
foto: sassuolocalcio.it

Serie A Femminile, il Sassuolo piega la Pink Bari per 1-0 al Ricci

Nella giornata che ha incoronato la Juventus Femminile di Rita Guarino campione d’Italia per la quarta volta consecutiva, il Sassuolo Femminile è chiamato a vincere per alimentare il sogno di raggiungere il secondo posto del Milan, distante appena sei lunghezze. L’avversaria di giornata è la Pink Bari, già ampiamente sulla via della retrocessione in Serie B con soli tre punti all’attivo: le ragazze di mister Gianpiero Piovani riescono nella missione e piegano le pugliesi per 1-0 grazie alla rete di Mana Mihashi al 57′, la terza in stagione per la calciatrice giapponese.

La partita si dimostra più ostica del previsto: nel primo tempo il Sassuolo produce pochi pericoli dalle parti della Di Fronzo (un colpo di testa a lato di Maria Luisa Filangeri e poco altro), mentre nell’altra area Diede Lemey è costretta a chiudere la saracinesca in faccia ad Emelie Helmvall sul finir di frazione. Le ragazze neroverdi riescono a sbloccare il risultato al 12′ della ripresa con un colpo di testa di Mana Mihashi su corner di Erika Santoro. Nella mezz’ora successiva, nonostante il vantaggio risicato, il Sassuolo di Piovani non chiude la contesa con un’altra rete e porta a casa i tre punti con il risultato più stretto possibile, come già successo altre quattro volte in stagione. Vuoi anche per la caparbietà della Pink Bari che, suo malgrado, al Ricci saluta la Serie A anche a livello aritmetico.

Il Sassuolo mette un po’ di fiato sul collo al Milan, impegnato domani in casa con la Fiorentina, portandosi a soli tre punti: il prossimo weekend, le neroverdi ospiteranno proprio le rossonere per salire sull’ultimo treno buono per la corsa al secondo posto.

Seguici anche su Instagram!

Il tabellino di Sassuolo-Pink Bari Femminile

SASSUOLO-PINK BARI 1-0

Reti: 57′ Mihashi (S)

SASSUOLO (4-3-1-2): Lemey; Lenzini, Filangeri, Orsi, Philtjens (58′ Pondini); Santoro, Mihashi, Tomaselli (58′ Ferrato); Bugeja (77′ Monterubbiano); Cambiaghi (46′ Battelani), Pirone (88′ Brundin).

A disposizione: De Bona, Da Canal, Pellinghelli, Rossi.

Allenatore: Gianpiero Piovani.

PINK BARI: Di Fronzo, Marrone, Lea, Strisciuglio (64′ Quazzico), Enlid, Parascandolo (82′ Buonamassa), Helmvall, Larenza, Zecca, Silvioni (46′ Ketis), Matouskova (76′ Carravetta). 

A disposizione: Myllyoja, Venanzi, Mascia, Cramer, Novellino.

Allenatore: Cristina Mitola.

Arbitro: Sig.ra Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno.
Assistenti: Sig.ra Veronica Vettorel di Latina e Sig.ra Giulia Tempestilli di Roma 2.
IV Uomo: Sig. Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa.

Ammonite: Zecca (PB), Tomaselli (S), Philtjens (S), Lea (PB), Quazzico (PB).

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Rinnovo Davina Philtjens

Sassuolo Femminile, UFFICIALE: rinnovo per Davina Philtjens

Davina Philtjens, terzino sinistro belga classe ’89 in forza al Sassuolo Femminile, ha esteso il …