martedì , 29 settembre 2020
Home / Campionato / Sbrissa e Dell’Orco presentati oggi alla stampa
Giovanni Sbrissa, Cristian Dell'Orco
Giovanni Sbrissa e Cristian Dell'Orco presentati alla stampa (foto: www.sassuolocalcio.it)

Sbrissa e Dell’Orco presentati oggi alla stampa

La terza tranche di presentazioni ufficiali in casa Sassuolo è riservata a Giovanni Sbrissa e Cristian Dell’Orco, due giocatori rientrati dai prestiti a Vicenza e Novara. Ecco le parole di Sbrissa ai microfoni di SassuoloChannel:

“Prendo questa nuova sfida con molto entusiasmo, ho trovato una società seria con uno staff tecnico che ti segue con competenza e dedizione. Ho esordito molto presto in Serie B, ora sono pronto a giocarmi questa nuova avventura. A centrocampo ci sono tanti ottimi giocatori, così come in tutto gli altri reparti della squadra. Sono qui per imparare e migliorare con i miei compagni; ho scelto Sassuolo perché è una società che lavora molto con i giovani e ha un mister che sa come valorizzarli. Differenze? Mi aspetto differenze nel ritmo di gioco; già dai primi allenamenti vedo molta più qualità. E’ un gruppo molto bello e affiatato, nello spogliatoio si sta bene, i compagni aiutano ad integrarti. Spero di dare una mano”.

Giovanni Sbrissa, Cristian Dell'Orco
Giovanni Sbrissa e Cristian Dell’Orco presentati alla stampa (foto: www.sassuolocalcio.it)

 

E’ il turno di Dell’Orco: “Mi confronterò con il resto del gruppo in questo ritiro, il mio obiettivo è arrivare a fine stagione con il Sassuolo. Avere un’esperienza in Serie B è utile, è sempre qualcosa da mettere nel proprio bagaglio personale di esperienza. Inoltre, ho potuto sperimentare, oltre al ruolo di terzino sinistro, anche come si gioca difensore centrale. Vrsaljko? Era un pezzo grosso della squadra, guardando anche chi è venuto a prenderlo. Lavoreremo anche per sopperire alle partenze. L’anno scorso? Sapevo che il Sassuolo avrebbe fatto un ottimo campionato, lo si vedeva dall’intensità degli allenamenti in estate. Quest’anno c’è più consapevolezza, possiamo puntare anche a qualcosa più in alto. Vacanze finite? Il Sassuolo è un’opportunità che tutti vorrebbero avere, non c’è problema. L’anno scorso, ho iniziato ad allenarmi in ritardo a causa di un problema fisico. Il mio obiettivo è rimanere qua, ma ovviamente deciderà il mister”.

Ecco il video della presentazione:

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …