lunedì , 26 ottobre 2020
Home / Campionato / Sassuolo, via i freni: a Roma per l’Europa. Obiettivo tornare grandi
sassuolo esultanza berardi
foto: Sassuolo Calcio

Sassuolo, via i freni: a Roma per l’Europa. Obiettivo tornare grandi

La partenza del Sassuolo è stata ottima, di quelle che fanno ben sperare per il proseguo della stagione. Se è vero che all’esordio è arrivata una sconfitta, vanno tenute in conto le numerose giustificazioni a supporto della stessa. In primis la trasferta, fra le più difficili del campionato e contro uno degli avversari peggiori possibili: quel Torino in forma da luglio causa preliminari di Europa League e dunque decisamente più avanti di condizione rispetto a qualsiasi rivale.

È arrivata una sconfitta di misura, in seguito ad una più che buona prestazione: infine, mancava il gioiello Berardi, squalificato. E la sua presenza si è sentita forte nella giornata seguente, quando i neroverdi di fronte al pubblico di casa hanno schiantato la Sampdoria del grande ex Di Francesco con un perentorio 4 a 1 e tripletta della punta esterna calabrese.

Il ds Carnevale in settimana, durante la sosta per le Nazionali, ha chiaramente affermato come l’obiettivo della squadra e della società sia il ritorno in Europa, dopo l’incredibile e positiva esperienza di tre stagioni fa: quanto meno, un ritorno nella parte sinistra della classifica è auspicabile per una presidenza che ancora una volta ha messo mano al portafoglio, garantendosi Ciccio Caputo in attacco e prendendo Defrel dalla Roma e Traoré in prestito dalla Juventus.

La conferma di De Zerbi in panchina, corteggiato anche da importanti squadre in estate come il Milan, ha rappresentato un importante sforzo per la società, a dimostrare una volta di più le serie ed ambiziose idee del Presidente Squinzi e dell’intera dirigenza.

Nel weekend ecco un’altra dura trasferta a Roma, si sfidano i giallorossi all’Olimpico: la squadra di Fonseca, ancora in cerca di identità, può essere l’avversario ideale degli emiliani, rodati e collaudati nei propri meccanismi, utili per mettere in difficoltà una Roma ancora in fare di rodaggio e conoscenza delle idee del Mister portoghese.

I pronostici sulla sfida dell’Olimpico vedono la Roma ampiamente favorita, la cui vittoria è data a 1.65 nel palinsesto delle quote scommesse sulla prossima giornata di campionato. Segue il pareggio a 4 ed infine una vittoria esterna del Sassuolo a 4.60, quota comunque molto interessante. Non da sottovalutare la vittoria casalinga con over a 2.5 dato a 2.15 mentre la X2 vede un’appetibile quota di 2.20 da non trascurare.

Per la Roma pesante l’assenza di Under a destra e Perotti a sinistra, mentre dovrebbe fare il suo rientro dal primo minuto Veretout, l’acquisto più costoso dell’estate giallorossa. Non dovrebbe esserci turnover, pronto a scattare invece giovedì in occasione del primo impegno di Europa League.

Tra le fila del Sassuolo invece pochissime novità, scalpita l’ex di giornata Defrel, ma Caputo non rischia il posto ed è pronto a schierarsi al fianco di Berardi: difficile un 433 che preveda il tridente pesante in campo. Confermatissimo Traoré nell’ibrida posizione dietro le punte, già a segno con la Sampdoria e pronto a consacrarsi a soli 19 anni come perno del centrocampo disegnato da De Zerbi.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Torino 3-3: spettacolare rimonta nella nebbia

Nella nebbia di Reggio Emilia, il Sassuolo fornisce un’altra prestazione convincente e compie la seconda …