domenica , 27 settembre 2020
Home / Campionato / Focus on Sassuolo-Verona: precedenti, curiosità e gli ex della gara
sassuolo-verona precedenti berardi romulo
Berardi in dribbling su Romulo in Sassuolo-Verona del 2014

Focus on Sassuolo-Verona: precedenti, curiosità e gli ex della gara

Domani sera, alle ore 18, si giocherà Sassuolo-Verona, sfida valida per la giornata numero 14 della serie A 2017-18.

Il Sassuolo è riuscito a battere il Benevento nell’ultima partita disputata, mentre lunedì sera l’Hellas Verona è affondato sotto i colpi del Bologna. Dopo essersi portata in vantaggio per due volte, la formazione rossoblù è riuscita a ribaltare il risultato del Bentegodi.

Le due formazioni sono separate da ben cinque punti in classifica. La squadra di Pecchia è attualmente penultima con sole sei lunghezze raccolte. I gialloblù non vincono da più d’un mese, ossia dalla vittoria di misura contro il fanalino di coda sannita. Inoltre, i veronesi contano la seconda peggior difesa del campionato: sono ben 29 i gol subiti, 7 più del Sassuolo.

Leggi anche > SASSUOLO-VERONA, L’ARBITRO E’ VALERI

sassuolo-verona precedenti berardi romulo
Berardi in dribbling su Romulo in Sassuolo-Verona del 2 febbraio 2014 [foto: Ansa]
Il loro giocatore più utilizzato, dopo il portiere Nicolas, è il difensore italo-brasiliano Romulo, uno dei veterani della formazione veneta. Miglior marcatore è un altro uomo d’esperienza: Giampaolo Pazzini, che conta 4 reti in questo campionato.

Sassuolo ed Hellas non si incrociano dalla stagione 2016-16. Al Mapei Stadium, la formazione allora allenata da Eusebio Di Francesco si impose di misura contro una squadra già retrocessa, grazie ad una rete di Lorenzo Pellegrini.

In serie A, le due squadre si sono sfidate per un totale sei volte, con tre vittorie del Verona, due del Sassuolo e un pareggio.

Il Verona non vince al Mapei dal 2 febbraio 2014, quando sconfisse per 1-2 i neroverdi durante la patita d’esordio di Alberto Malesani. Il bomber dell’incontro, ormai ritiratosi, è Luca Toni, che ha rifilato al Sassuolo ben 4 reti.

Leggi anche > BELLOMI (hellas1903.it): “SASSUOLO FAVORITO MA UN PAREGGIO NON SAREBBE DA BUTTARE”

sassuolo-verona precedenti
Il gol partita di Pellegrini nell’ultima gara giocata al Mapei Stadium [foto: eurosport]

Sassuolo-Verona: gli ex sono Pegolo e Paolo Cannavaro

Sono due gli ex della gara: Gianluca Pegolo e Paolo Cannavaro. Il difensore napoletano ha trascorso a Verona una sola stagione, in prestito dal Parma nel 2001-02. Con la maglia dei Mastini, ha disputato un totale di 26 incontri, segnando il suo primo gol in serie A contro il Milan.

Gianluca Pegolo, invece, è cresciuto nelle giovanili del club gialloblù, disputando sei stagioni in prima squadra tra il 2001 e il 2007. Il suo curriculum segna 198 presenze con la maglia dell’Hellas.

Venendo agli allenatori, Bucchi e Pecchia si sono incontrati soltanto due volte, nella scorsa stagione di serie B. Il risultato è di assoluta parità, dato che Verona e Perugia impattarono sia all’andata che al ritorno.

Leggi anche > ADJAPONG INFORTUNATO: IL JOLLY DEL SASSUOLO SI FERMA ANCORA

sassuolo-verona precedenti
foto: repubblica.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Diretta Spezia-Sassuolo il LIVE

Diretta Spezia-Sassuolo, segui il LIVE dalle ore 12:30

Buona domenica tifosi neroverdi e benvenuti sulla diretta di Spezia-Sassuolo. Oggi alle 12:30 si scriverà …