mercoledì , 21 Febbraio 2024
sassuolo verona under 18 gjyla
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo Under 18, subito Gjyla sugli scudi: Hellas Verona regolato 3-0

Il Sassuolo Under 18 reagisce al passo falso di domenica con il Frosinone e supera l’Hellas Verona, sia sul campo che in classifica: al Mapei Football Center finisce 3-0 in favore dei neroverdi di mister Francesco Pedone. E’ un Sassuolo a dir poco rimaneggiato, quello sceso in campo oggi: tra partenze, nuovi arrivi, rientri dagli infortuni e sottoetà da inserire, ci sarà lavoro da fare per Pedone. Che intanto fa festa grazie a Tommaso Macchioni, inatteso capocannoniere di squadra con tre reti, e con Brayan Gjyla. L’estroso attaccante classe 2007, arrivato ieri in prestito con diritto di riscatto dalla Feralpisalò, ha messo in cassaforte i tre punti con due reti di pregevole fattura. Per l’Under 18 c’è poco tempo per rifiatare: giovedì i neroverdi saranno di scena a Lecce per la seconda giornata di ritorno.

Mister Pedone dopo Sassuolo-Hellas Verona Under 18

Mister Francesco Pedone ha commentato Sassuolo-Hellas Verona: “L’ultima partita con il Frosinone è stata una botta soprattutto a livello morale: la prestazione c’è stata ed abbiamo creato tantissimo, i ragazzi hanno sentito tantissimo questa cosa nel pregara con l’Hellas. Gli ho detto di non pensarci più, che ormai era andata: devo dire che hanno risposto bene. Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo, in cui abbiamo creato tanto: è arrivato il gol che ha portato serenità e lucidità. Siamo stati bravi a soffrire quando c’era da difendere e nel finale abbiamo fatto il secondo e terzo gol grazie a due belle giocate del nuovo arrivato, Gjyla. Sono felice anche per l’ingresso di Antonciuc. Dobbiamo continuare così perché negli allenamenti sono con più alta qualità e i risultati si vedono”.

Tabellino Sassuolo-Hellas Verona Under 18

SASSUOLO-HELLAS VERONA 3-0

Reti: 22′ Macchioni (S), 89′ e 94′ Gjyla (S).

SASSUOLO: Viganò, Crosariol, Ferrandino, Cracchiolo, Piccolo, Macchioni, Negri (59′ Gjyla), Frangella, Sandro (59′ Petito), Cardascio (76′ Antonciuc), Anastasini (72′ Sow).

A disposizione: Furghieri, Beltrami, Sibilano, Marazzita, Danciutiu.

Allenatore: Francesco Pedone.

HELLAS VERONA: Troselj, Sidibe (70′ Opuoru), Zaba, Bellavigna, Spagnolli (46′ Mecenero), Capitanio, Devoti (91′ Carlino), Pallaro (86′ Grassi), Valenti (46′ Ogomegbunam), Nuhu (91′ De Rossi), Soragni.

A disposizione: Esmanech, Bortolotti, Ceriani.

Allenatore: Luigi Pagliuca.

Arbitro: Sig. Guitaldi di Rimini.
Assistenti: Sig. Pelotti di Bologna e Sig. Lanfredi Sofia di Bologna.

Ammoniti: Ferrandino (S), Sandro (S), Sow (S), Pallaro (HV), Pagliuca (allenatore HV).
Espulsi: 73′ Soragni (HV).

Note

Segui CS anche su Instagram!

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

sassuolo brazzaville viareggio

Il Sassuolo Under 18 eliminato dalla Viareggio Cup: a Capezzano fa festa il Brazzaville

Il Sassuolo Under 18 viene eliminato a sorpresa dalla 74^ Viareggio Cup: sfuma definitivamente il …