sabato , 15 Giugno 2024
torino sassuolo under 18

Sassuolo Under 18, niente luce in fondo al tunnel: il Torino vince 4-1

Altra domenica nera per il Sassuolo Under 18, che incassa un’altra sonora sconfitta, la settima nelle prime nove giornate: a Orbassano, i ragazzi di mister Pedone cadono per 4-1 contro il Torino. Non basta la rete di Tommaso Macchioni per il momentaneo 1-1: una tripletta di Gabellini e una rete di Longoni, a cavallo dell’intervallo, assegnano i tre punti ai padroni di casa, che lasciano così l’ultimo posto in graduatoria. Si rivede in campo il 2005 Alessandro Di Bitonto, elemento della Primavera che ha messo un po’ di minuti nelle gambe dopo il grave infortunio occorso nel finale della scorsa stagione. E’ un momento difficile, quello che stanno vivendo i 2006: ma la squadra ha le qualità per uscirne a testa alta. Adesso intanto c’è un weekend di riposo: si ripartirà domenica 26 in casa con il Genoa.

Mister Pedone dopo Torino-Sassuolo Under 18

Mister Francesco Pedone ha commentato Torino-Sassuolo in esclusiva ai nostri microfoni: “Il risultato è pesante. Venivamo dalle partite con Bologna, Atalanta e Roma dove si vedeva sicuramente una crescita, nel gioco ed individuale: dopo siamo incappati nella brutta sconfitta con il Parma e anche oggi non abbiamo fatto una buona prestazione. Siamo stati troppo fragili: abbiamo preso i primi 2/3 gol in modo banale, pur avendo avuto la forza di pareggiare il primo gol. Le partite cambiano in base ai gol, anche nella fiducia: fare prestazione è diventato difficile e abbiamo dato coraggio al Torino. Questo aspetto si paga, e mi dispiace: come ho detto prima, qualche segnale positivo c’è stato ma siamo tornati indietro, per colpa nostra. Diamo dei vantaggi agli avversari ed è normale che poi diventa difficile giocare le partite. Conosco solo la strada che ho sempre intrapreso nella mia vita sportiva: quella del lavoro. La sosta? I ragazzi devono capire che per uscire dalle difficoltà bisogna avere applicazione, carattere e forza: so che a volte è difficile trasferire questa mentalità quando si è giovani, ma è solo così che si può essere più squadra ed alzare il livello di competitività. Punterò su questi fattori, oltre alla passione per quello che si fa: se vogliono diventare giocatori, devono avere questi valori in dote”.

Tabellino Torino-Sassuolo Under 18

TORINO-SASSUOLO 4-1

Reti: 12′, 22′ e 49′ Gabellini (T), 19′ Macchioni (S), 45′ Longoni (T).

TORINO: Anino, Marchioro (60′ Zaia), Gasti (60′ Sardo), Grandi (88′ Odello), Bonadiman (C), Desole, Di Paolo (88′ Vagnati), Galantai, Gabellini (82′ Raballo), Perciun (82′ Ferraris), Longoni (82′ Scarfiello).

A disposizione: Bocchicchio, Ba.

Allenatore: Antonio Larocca.

SASSUOLO: Viganò, Vezzosi, Martey (55′ Barani), Pumo (32′ Sow), Macchioni (32′ Crosariol), Di Bitonto, Seminari (C), Frangella (46′ Cardascio), Petito (55′ Mazzoni), Anastasini (46′ Negri), Lattanzi (55′ Danciutiu).

A disposizione: Furghieri, Cracchiolo.

Allenatore: Francesco Pedone.

Arbitro: Sig. Rossini di Torino.
Assistenti: Sig. Rizzo di Pinerolo e Sig. Tuccillo di Pinerolo.

Ammoniti: 42′ Gasti (T), 65′ Seminari (S), 73′ Galantai (T).
Espulsi: 90′ Seminari (S)

Note

Segui CS anche su Instagram!

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

L’Under 18 chiude con una vittoria in extremis a Frosinone

Si chiude con una vittoria la stagione del Sassuolo Under 18: al Centro Sportivo “Meroni” …