domenica , 19 Maggio 2024
Sassuolo Parma Under 18
foto: Alberto Benaglia

Sassuolo Under 18, il Parma passa di rigore al Mapei Football Center

Il Sassuolo Under 18 cede il passo al Parma nella 26^ giornata di campionato: sullo “Spazzoli” del Mapei Football Center, i ducali infilano altri tre punti importanti per la corsa playoff e lasciano i neroverdi fermi a quota 24. Com’è spesso capitato in questa stagione, l’Under 18 affronta la partita con un gol di handicap: al 5′, contrasto falloso in area di Mandrelli su Terrnava, non ha dubbi l’arbitro che concede il rigore trasformato a fil di palo da Del Bello. Il Sassuolo risponde ma senza una costruzione di gioco organica: i tre attaccanti sono spesso lasciati a loro stessi o cercati con dei lanci lunghi contro i ben più fisici difensori crociati. E’ con questi presupposti che nascono le due azioni più pericolose del Sassuolo, entrambe da palla ferma: i colpi di testa di Mandrelli e Cinquegrano vengono però neutralizzati prontamente da Piga. Ad inizio ripresa, Cascione rileva Ahmed e Zafferri per Semeraro e Foresta, con l’intenzione di ridare linfa ad un centrocampo spesso saltato dalle trame di gioco. Ad assistere alla partita a bordo campo anche alcuni giocatori della prima squadra, che avevano appena finito la seduta nel campo adiacente e che partiranno nel pomeriggio alla volta di Cagliari.

Al 56′ fa il suo ingresso in campo Luca Lattanzi, classe 2006 e quindi due anni sottoetà: il centravanti abruzzese si mette in mostra subito con un suggerimento in area che scheggia la parte alta della traversa, e con un secondo dribbling e cross per la testa di Lolli, che manda alto di testa. Il Parma abbassa sensibilmente il proprio baricentro e agisce di rimessa, ma il Sassuolo crea ben poche azioni pericolose in area avversaria, se non con i soliti calci da fermo: al 69′, Lattanzi, aggancia al volo un pallone vagante messo in area da una punizione di Sighinolfi e lo gira bene verso la porta, ma il portiere crociato è in traiettoria e para. Cinque minuti dopo, è Cannavaro a colpire il palo, sempre su suggerimento di Sighinolfi, ma il numero 5 era in offside. Al 79′, Russo scatta sul filo del fuorigioco, entra in area e viene trattenuto da Cannavaro: rigore ed espulsione per il capitano neroverde, con 2-0 realizzato freddamente dal neoentrato Ribaudo, nonostante le proteste neroverdi per un presunto fuorigioco di partenza di Russo. Gli ultimi dieci minuti di partita vanno in archivio senza sussulti.

Per l’Under 18 non c’è un momento di sosta: i 2004 scenderanno in campo anche a Pasqua per preparare il recupero della prima giornata di ritorno contro l’Inter, in programma giovedì al Mapei Football Center. A seguire, la trasferta con la Lazio di domenica 24 e il recupero con il Milan di mercoledì 27.

Segui CS anche su Instagram!

Tabellino Sassuolo-Parma Under 18

SASSUOLO-PARMA 0-2

Reti: 6′ rig. Del Bello (P), 80′ rig. Ribaudo (P)

SASSUOLO: Bonucci, Mandrelli, Martini, Ahmed (46′ Semeraro), Cannavaro (C), Loeffen, Lolli (72′ Loporcaro), Zafferri (46′ Foresta), Cinquegrano (56′ Lattanzi), Baldari (81′ Incerti), Sighinolfi (81′ Catanzaro).

A disposizione: Lombardo, Cipi, Forte.

Allenatore: Emmanuel Cascione.

PARMA: Piga, Bertolotti, Flex (85′ Castaldo), Postiglioni, Del Bello, Torri, Brunani (66′ Leoni), Bandaogo, Russo, Terrnava (58′ Ribaudo), Cavalca (C).

A disposizione: Iselle, Ozzano, Gandolfi, Gandelli, Mbaye, Tsoy.

Allenatore: Giovanni Valenti.

Arbitro: Sig. D’Eusanio di Faenza.
Assistenti: Sig. Peloso di Nichelino e Sig. El Filali di Alessandria.

Ammoniti: 66′ Sighinolfi (S)
Espulsi: 78′ Cannavaro (S) per fallo da ultimo uomo.

Note

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

sassuolo cagliari under 18

Under 18, poker Cagliari al Ricci: in gol i 2007 Weiss e Amendola

Non solo Sassuolo-Cagliari di Serie A, terminata per 0-2 per gli ospiti con il Sassuolo …