sabato , 28 novembre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Under 15 Sassuolo / Sassuolo Under 15, il focus alla sosta invernale: c’è ancora tanto lavoro per Gilioli
Sassuolo Under 15
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo Under 15, il focus alla sosta invernale: c’è ancora tanto lavoro per Gilioli

L’ultimo dei cinque approfondimenti di Canale Sassuolo sulle squadre del settore giovanile, arrivate alla sosta invernale, è riservato alla formazione Under 15, affidata quest’anno a Cris Gilioli. Il tecnico, alla prima stagione in neroverde, è al timone della categoria più complicata di tutte, a detta del direttore Francesco Palmieri ai nostri microfoni: i ragazzi sono al primo anno in campo nazionale e alcuni di loro, provenendo da fuori regione, si sono trasferiti soltanto quest’estate. I nuovi arrivi estivi sono sei, due dei quali, Francesco Corradini e Claudio Parlato, sono stati convocati per due volte in Nazionale: sono poi arrivati gli attaccanti Antonio Gasparro e Giovanni Perini, rispettivamente dalla Campania e dalle Marche, insieme a Giacomo Barbieri (centrocampista) e Matteo Fabiani (difensore).

Nelle prime 12 partite, il bilancio tra risultati utili e non utili è in perfetto equilibrio: tre vittorie e tre pareggi da una parte, sei sconfitte dall’altra. I risultati altalenanti, come detto in precedenza, sono un sintomo normale per una formazione che sta lavorando non tanto per la classifica, quanto per la crescita del gruppo, come dimostrato dalla promozione di alcuni 2005 con l’Under 16; anche nella scorsa stagione, l’annata 2004 si è espressa su livelli più bassi rispetto alle potenzialità emerse nella prima metà del campionato in corso. In molte occasioni, si è vista un’Under 15 arrivare con buona frequenza nella trequarti avversaria, ma senza creare ingenti pericoli: sono 14 i gol segnati finora, soltanto Virtus Entella e Pisa hanno fatto peggio. D’altro canto, la difesa ha incassato pochi gol, considerata anche la perdurata assenza di Corradini, promosso in Under 16: sono 18 i gol subiti e soltanto in un’occasione, l’1 dicembre in casa del Genoa, i neroverdi hanno subito più di due gol.

Leggi anche > SASSUOLO UNDER 16, FALCIDIATO DALLE ASSENZE MA IN CORSA PLAYOFF

Parlare di obiettivo playoff è fuori luogo: i primi mesi di Under 15 sono infernali e non sempre la ruota della fortuna è girata in favore di mister Gilioli. Il treno playoff, il cui ultimo vagone è rappresentato dal quinto posto del Parma, è distante già 10 punti, e il terzetto di inseguitrici con Fiorentina, Spezia e Juventus ha 6 lunghezze in più dei neroverdi. Come detto da Gilioli al termine di Sassuolo-Livorno 2-1, battere una big rappresenterebbe una grande iniezione di autostima per il gruppo: il derby con il Parma del 12 gennaio calza a pennello con questa volontà di dare una scossa alla stagione.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Michael Petito

Sassuolo Under 15, una tripletta di Petito atterra la Reggiana

Il Sassuolo Under 15 chiude nel migliore dei modi il weekend dei derby contro la …