martedì , 19 gennaio 2021
Home / Campionato / Sassuolo-Torino, l’arbitro è Michael Fabbri
Arbitro Sassuolo-Genoa

Sassuolo-Torino, l’arbitro è Michael Fabbri

La Commissione Arbitri Nazionale Serie A ha comunicato le designazioni per la seconda giornata del girone di ritorno nel campionato di Serie A Tim. L’incontro tra Sassuolo e Torino al Mapei Stadium, previsto domenica 21 gennaio con inizio alle ore 15, è stato affidato alla direzione dell’arbitro Michael Fabbri, della sezione Aia di Ravenna.

L’incarico di assistenti è stato assegnato a Di Iorio e Longo, affiliati rispettivamente ai distretti arbitrali di Vco e Paola. Le funzioni di quarto ufficiale verranno espletate da Rapuano, della sezione Aia di Rimini. Il VAR sarà gestito da Maresca di Napoli, con la collaborazione di Valeriani di Ravenna.

Leggi anche > CANNAVARO “IN FUGA” DA SASSUOLO: CHRISTIAN CEDUTO AL BENEVENTO

Sassuolo-Torino, arbitro sarà Fabbri: ecco i suoi precedenti con le due squadre

Con Fabbri, il Sassuolo ha un ruolino piuttosto neutro. In sei occasioni, la formazione neroverde ha vinto soltanto due volte. Tre i pareggi. Una sola, invece, la sconfitta. L’ultima volta è stata in Spal-Sassuolo 0-1 del 22 ottobre scorso.

Solo tre volte invece si è trovato davanti il Toro. Per i granata una sconfitta e due vittorie con lui alla direzione di gara. L’ultima volta è stata in Palermo-Torino del 17 ottobre 2016.

Sassuolo-Torino del 21 gennaio non sarà la prima volta del direttore di gara romagnolo. Fabbri ha già diretto Torino-Sassulo del 24 aprile 2016. La partita, all’epoca, finì 1-3 per i neroverdi, con reti di Nicola Sansone, Federico Peluso e Marcello Trotta.

Leggi anche > NUOVI DIFENSORI ANCORA NON PERVENUTI, MA DOMENICA C’E’ IL TORINO

sassuolo-torino arbitro michael fabbri

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sempre difficile affrontare il Parma, un punto che arriva per la determinazione di Ferrari

“Con il Parma le partite sono sempre le stesse”. Ha ragione Gian Marco Ferrari, difensore …