sabato , 4 luglio 2020
Home / Campionato / Focus on Sassuolo-Spal: precedenti, curiosità, quote scommesse, ex e statistiche
Mehdi Bourabia e Mohamed Fares
foto: sassuolocalcio.it

Focus on Sassuolo-Spal: precedenti, curiosità, quote scommesse, ex e statistiche

Domenica alle 12:30, si giocherà Sassuolo-Spal, giornata numero 4 della serie A 2019/2020: ecco precedenti, curiosità, quote, ex della partita e tutto ciò che c’è da sapere sulla sfida.

Statistiche e quote scommesse della sfida tra Sassuolo e Spal

Il derby emiliano si giocherà tra due squadre appaiate in classifica a 3 punti, dato che contano entrambe una vittoria e due sconfitte. Il Sassuolo viene dal pesante 4-2 di Roma, mentre i ferraresi dalla vittoria per 2-1 sulla Lazio.

Secondo Snai, il Sassuolo parte favorito: la vittoria neroverde è infatti quotata a 1.97 contro il 3.85 assegnato agli ospiti. Il pareggio è dato a 3.50.

Leggi anche > KYRIAKOPOULOS: “QUANDO IL SASSUOLO HA CHIAMATO HO SUBITO DETTO DI SÌ”

Jeremie Boga Spal sassuolo-spal precedenti
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo-Spal: i precedenti

Il Sassuolo è imbattuto nei quattro precedenti di Serie A contro la SPAL con due vittorie e due pareggi. Ha inoltre sempre trovato il successo nelle gare del girone d’andata contro i ferraresi. Gli spallini, quindi, in serie A non hanno mai battuto i neroverdi: unica squadra ad avere questo record, oltre al Messina.

Leggi anche > MATTIOLI: “L’ATTACCO DEL SASSUOLO PUÒ FARE LA DIFFERENZA”

Entrambe le sfide di Serie A tra Sassuolo e SPAL disputate al Mapei Stadium, però, sono terminate con il punteggio di 1-1, compresa quella dello scorso 24 febbraio, quando Petagna fissò il risultato dopo il momentaneo vantaggio firmato da Federico Peluso.

Gli ex di Sassuolo e Spal: Kurtic, Floccari, Di Francesco, Missiroli

Gli ex della partita sono numerosi e tutti che giocano in maglia biancazzurra.

Jasmin Kurtić a Sassuolo ha giocato la prima parte della stagione 2013-14. Il centrocampista sloveno arrivò in neroverde in compartecipazione dal Palermo, ma dal 2014 ha girato un po’ in prestito prima di accasarsi definitivamente all’Atalanta. La sua breve parentesi in neroverde si concluse così con 20 presenze tra campionato e Coppa Italia.

Leggi anche > ROMAGNA: “PER ME IL SASSUOLO È STATA LA MIGLIORE SOLUZIONE”

Quanto a Sergio Floccari, l’attaccante arrivò a Sassuolo nel gennaio 2014 per far fronte all’emergenza della prima stagione in A della squadra, è stato parte della causa neroverde fino al gennaio 2016, quando passò al Bologna. Per lui, un totale di 51 presenze e 7 reti in neroverde.

Federico Di Francesco ha invece giocato con la maglia del Sassuolo nella scorsa stagione prima di partire in prestito biennale per Ferrara. Per lui 19 presenze in Serie A con i neroverdi, con all’attivo due reti e due assist

Chiude la lista Simone Missiroli. Partito per Ferrara nell’estate 2018 dopo 6 stagioni e mezza in neroverde, il Missile è uno dei giocatori che saranno sempre nel cuore della tifoseria del Sassuolo. Volto storico della promozione in A, della prima salvezza e della qualificazione in Europa League, il centrocampista calabrese è andato via tra lo sdegno generale della tifoseria, non più parte del progetto tecnico di Roberto De Zerbi. Di lui ci restano bellissimi ricordi, 202 presenze, 17 reti e 19 assist in neroverde.

Leggi anche > MERT MULDUR: “A SASSUOLO PER MIGLIORARE, FELICE DI ESSERE QUI”

Sassuolo-Spal: i precedenti dei due allenatori

De Zerbi e Leonardo Semplici si sono sfidati solo 4 volte in serie A, con un bilancio che sorride al tecnico spallino, che conta 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta contro il collega neroverde.

Al contrario, però, Semplici (come la Spal) non ha mai battuto il Sassuolo nei suoi 4 precedenti contro il club di Squinzi.

Leggi anche > GIOVANILI SASSUOLO: IL PROGRAMMA DEL WEEKEND 21-22 SETTEMBRE

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Fiorentina-Sassuolo 1-3: a tre punti dalla salvezza

Per la terza partita consecutiva, il Sassuolo esce dal campo con tre gol all’attivo, sufficienti …