sabato , 24 ottobre 2020
Home / Coppa Italia / Sassuolo-Perugia 1-2: 45 minuti di vacanza ci costano l’addio alla Coppa Italia
sassuolo-perugia 2-1
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo-Perugia 1-2: 45 minuti di vacanza ci costano l’addio alla Coppa Italia

Cos’è successo al Mapei Stadium nella sfida di Coppa Italia? Perché Sassuolo-Perugia è finita 1-2? Domande legittime, ovviamente, ma che difficilmente riescono a trovare una risposta per chi non è riuscito a guardare il match.

Partiamo dal principio. Il Sassuolo, come sappiamo, ha forti problemi di formazione. Difesa e attacco sono praticamente decimati, con i vari Chiriches, Ferrari, Consigli, Defrel e Berardi fuori. A loro si aggiungono i ragazzi usciti acciaccati dal match con la Juve, ossia Romagna, Marlon, Boga e Caputo.

Leggi anche > LE PAGELLE DI SASSUOLO-PERUGIA 1-2

Questo ha ridotto le opzioni di De Zerbi, che contro il Perugia ha preferito puntare sui giovani, facendo esordire da titolari i vari Raspadori, Piccinini e Russo (ai quali si aggiunge anche Tripaldelli, nonché Jacopo Pellegrini entrato a fine match).

Si aggiunga che Obiang è stato messo a fare il centrale di difesa e che giocatori solitamente determinanti come Duncan e Traorè non hanno offerto certo una prestazione brillante.

Leggi anche > RASPADORI: “SFORTUNATI, MA ABBIAMO FATTO TANTI ERRORI”

Ecco. Questa è la ricetta della vittoria del Perugia. Specie perché i primi 45 minuti di gioco del Sassuolo sono stati una semplice pausa. Come se i ragazzi neroverdi avessero sbagliato completamente approccio alla gara.

Leggi anche > LE PAROLE DI DE ZERBI DOPO LA SFIDA COL PERUGIA

Un tempo di vacanza. Nel quale il Perugia ha segnato due volte e preso una traversa. Nella ripresa qualcosa è cambiato, e le occasioni neroverdi sono state tante. Duncan ha preso un palo e Bourabia ha ridotto le distanze su punizione.

Ma tant’è. Sassuolo-Perugia è finita 1-2, con la squadra emiliana eliminata dalla Coppa Italia 2019/2020. Ora non ci resta che pensare al campionato

Leggi anche > BOURABIA: “ORA TESTA AL CAMPIONATO”

foto: Getty
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Hellas Verona 3-3

Sassuolo: sorteggiato il tabellone della Coppa Italia, possibile quarto con la Juventus

Alle 15 di oggi pomeriggio, presso la sede della Lega Serie A di Via Rosellini …