lunedì , 12 aprile 2021
Home / Campionato / Sassuolo-Napoli, De Zerbi: “Oggi abbiamo messo coraggio e qualità, meritavamo di vincere”
foto: Diretta.it

Sassuolo-Napoli, De Zerbi: “Oggi abbiamo messo coraggio e qualità, meritavamo di vincere”

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia finisce in parità tra Sassuolo e Napoli. Una gara ricca di emozioni e ripresa dai neroverdi all’ultimo respiro dal calcio di rigore di Ciccio Caputo.

Le parole di mister De Zerbi ai microfoni di Dazn al termine della gara: “Solitamente quando sono in televisione dico quello che ho visto in campo, oggi posso dire che abbiamo fatto una grande partita, con alcuni errori ma per la qualità del gioco ed il coraggio meritavamo di vincere. Ho richiamato tanto i miei terzini ma lo faccio sempre con ‘gran affetto’ perché a volte giocano con il freno a mano tirato. Sono giovani ma vorrei che attaccassero subito lo spazio poi se la ricevono bene, se non la ricevono meglio perché significa che hanno liberato il loro compagno. Ho una squadra forte in tutto ma non è del tutto consapevole di quello che potrebbe fare senza il freno a mano tirato. Cosa mi è passato per la testa sul rigore? Parolacce, tante parolacce, – dice sorridendo – “forse è stata anche colpa mia perché dovevo cambiare Muldur che non era al meglio ma ho voluto aspettare e ci hanno puniti. Sul rigore Haraslin doveva semplicemente temporeggiare“.

La nostra ambizione è quella di fare bene,” – ha dichiarato l’allenatore neroverde alla domanda sull’ambizione europea – “davanti abbiamo sette squadre forti che hanno qualcosa in più. A noi servono 3/4 vittorie di fila per tornare in corsa“.

Dopo la premiazione per le 100 panchine in Serie A di De Zerbi, Carnevali ha dichiarato di voler andare avanti proprio con l’attuale mister: “Lui mi vuole bene e lo stesso è per me. Qua mi trovo bene, è un posto che mi fa divertire e lavorare bene. Non ci sono mai stati problemi e non credo ci siano adesso. Dobbiamo avere le idee uguali ed avere un programma che continui sulla stessa linea, migliorarlo oppure cambiarlo completamente. Sicuramente io questo posto me lo tengo stretto, un giorno le strade si separeranno ma so di essere fortunato a stare qua”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Enrico Bellei

Enrico Bellei
Modenese, 29 anni da sempre con la testa nel pallone, nel senso che è un grande appassionato di calcio, da diversi anni segue il Sassuolo! Per Canale Sassuolo segue la prima squadra tra il Ricci e il Mapei Stadium.

Potrebbe Interessarti

Diretta Benevento Sassuolo

DIRETTA Benevento-Sassuolo: dalle 20 il live dal Vigorito

Benvenuti sulla diretta di Benevento-Sassuolo, match valido per la 30^ giornata di Serie A in …