sabato , 25 Maggio 2024
sassuolo lotta salvezza
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo, la lotta salvezza si accende: i calendari a confronto

La corsa salvezza sta per entrare nel vivo: mai come quest’anno la lotta per non retrocedere è avvincente e aperta a tante squadre, ben sette (otto se consideriamo la Salernitana, ad un passo dalla retrocessione matematica). A sei giornate dal termine, analizziamo i calendari di Sassuolo, Frosinone, Hellas Verona, Empoli, Udinese, Cagliari e Lecce.

SASSUOLO (26 PUNTI) – Il Sassuolo è la squadra più attardata tra le sette contendenti ed ha un calendario non dei più semplici: domenica con il Lecce i neroverdi hanno la ghiotta possibilità di accorciare la miniclassifica dalla 13^ alla 19^ posizione. A seguire ci sono le sfide contro Fiorentina, Inter e Genoa, tre squadre che avranno poco a cui ambire. Si chiude con il botto: prima lo scontro diretto interno con il Cagliari, poi la trasferta di Roma contro una Lazio a caccia di un piazzamento europeo.

FROSINONE (27 PUNTI) –  Dopo un momento di flessione, anche il Frosinone di Di Francesco sta tornando a fare punti: così come il Sassuolo, anche i ciociari vengono da tre pareggi consecutivi, tra i quali quelli contro Bologna e Napoli. Il Frosinone affronterà il Torino in esterna, a seguire la Salernitana in casa e l’Empoli in trasferta per una gara che si preannuncia rovente. Chiusura della stagione con Inter, Monza e Udinese: quello tra ciociari e friulani è l’unico scontro diretto in zona salvezza in programma all’ultima giornata.

HELLAS VERONA (28 PUNTI) – Calendario quasi analogo a quello del Frosinone per l’Hellas Verona, che affronterà le stesse squadre dei ciociari ad eccezione di Empoli e Monza, “rimpiazzate” da Lazio e Fiorentina. A livello meramente ipotetico, gli scaligeri hanno dunque un calendario più probante: ma abbiamo visto che l’Hellas è in grado di andare a fare punti anche in casa dell’Atalanta e che, arrivati alla 32^ giornata, sono anche le altre squadre a temere la fame dei risultati delle squadre in corsa per salvarsi.

sassuolo corsa salvezza
foto: sassuolocalcio.it

EMPOLI (28 PUNTI) – L’Empoli ha forse il calendario più difficile tra le sette squadre sotto esame: i toscani affronteranno il Napoli in casa, l’Atalanta in trasferta, poi i due scontri diretti con Frosinone e Udinese inframezzati dalla trasferta con la Lazio. Chiusura in casa con una Roma a caccia di Champions League. Il tesoretto punti non è cospicuo e l’Empoli potrebbe pagarne dazio.

UDINESE (28 PUNTI) – L’Udinese sarà il giudice della lotta salvezza: delle sei partite rimaste in calendario, ben quattro sono scontri diretti e tre di questi sono nelle ultime tre giornate. Le altre due sfide, a dir poco proibitive, sono contro Bologna e Napoli. Ai friulani però manca da giocare l’ultimo quarto d’ora di Udinese-Roma, interrotta domenica sul risultato di 1-1.

CAGLIARI (31 PUNTI) – Dopo la vittoria con l’Atalanta e l’insperato pareggio in casa dell’Inter, il Cagliari guarda (quasi) tutte dall’alto al basso con 31 punti. Gli isolani inizieranno il tour de force in casa con la Juve, a seguire la trasferta con il Genoa e lo scontro diretto interno con il Lecce. Finale di stagione in crescendo con le sfide a Milan e Sassuolo in trasferta e con la Fiorentina in casa.

LECCE (32 PUNTI) – Balzata in testa alla miniclassifica a sette dopo la vittoria sull’Empoli, il Lecce può mettere una seria ipoteca sulla salvezza in caso di vittoria nello scontro diretto del Mapei Stadium. Le sfide con Monza, Cagliari e Udinese sono abbordabili, mentre lo sono meno le ultime due contro Atalanta in casa e Napoli in trasferta. Dove però i salentini contano di essere già salvi.

Unisciti al canale Telegram di CS!

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Canale Sassuolo (@canalesassuolo)

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

giovanni rossi sassuolo

Dalle 11.00 la Conferenza di addio di Giovanni Rossi dal Mapei Football Center

Aria di rivoluzione in casa Sassuolo. La matematica retrocessione arrivata con una giornata d’anticipo ha …