martedì , 11 maggio 2021
Home / Campionato / Sassuolo-Inter, De Zerbi: “Non dovranno mancare coraggio, ambizione e voglia di fare risultato”

Sassuolo-Inter, De Zerbi: “Non dovranno mancare coraggio, ambizione e voglia di fare risultato”

Roberto De Zerbi ha parlato in conferenza stampa prima di Sassuolo-Inter, facendo il punto sulla gara e sullo stato di forma della squadra che scenderà in campo al Mapei. Segui il live di Sassuolo-Inter con CanaleSassuolo.it.

Di fronte non c’è un cliente facile: L’Inter rimane una grande squadra, una delle più forti d’Italia, al di là del momento che sta passando e della sconfitta di mercoledì. Noi rimaniamo una squadra che sta cercando di far qualcosa di più di quello che era nelle aspettative. È una partita difficile, ma la difficoltà non ci deve far cambiare coraggio, ambizione e voglia di fare risultato. Non andremo all’arrembaggio e non saremo troppo attendisti e attenti al risultato. Saremo i soliti: coraggiosi, intraprendenti e voglia di fare la partita. Ci saranno momenti in cui bisognerà difendersi. E spero più momenti nei quali ci sarà da fare la partita. Lì dovremo essere determinati e precisi, con le qualità per mettere in difficoltà l’Inter”.

Le due squadre sono i migliori due attacchi della serie A: “L’Inter fa tanti gol. Ha giocatori offensivi forti sotto tutti i punti di vista. Li abbiamo anche noi. Le occasioni da gol ci saranno da entrambe le parti. Noi stiamo facendo bene anche perché siamo molto attenti anche dietro. E non è cambiata la modalità di gioco, ma il livello di attenzione dei giocatori. Per un difensore toccare la palla tante volte potrebbe essere un rischio, ma noi stiamo lavorando assieme da tanto tempo. E questo aiuta a non spostare il focus mentale. È cresciuto il singolo, in quanto difensore, nell’attenzione e nella partecipazione alla gara. Non è merito mio, ma dei giocatori che ci stanno mettendo qualcosa in più, palla su palla”.

Leggi anche > CHIRICHES: “GRANDE VITTORIA A VERONA, CONCENTRATI SULL’INTER”

Poi parla dei singoli: Il miglioramento di Ferrari è stato premiato con la convocazione in nazionale e non è un caso. Rogerio sta diventando un giocatore maturo: era già forte prima, ogni tanto si perdeva; ora è più costante nell’attenzione. Chiriches quando sta bene è un valore aggiunto. Stasera dobbiamo capire se domani c’è o no, perché in settimana ha avuto qualche problemino. Marlon con l’Udinese e con il Verona ha dato garanzie al 100%, senza contare Ayhan, Peluso, Toljan… sta crescendo tutto il reparto e per questo stiamo facendo bene. E abbiamo un portiere che sta parando, tornato su livelli molto molto alti”.

Leggi anche > LE PROBABILI FORMAZIONI DI SASSUOLO-INTER

Ci sono tante assenze: Abbiamo fuori Caputo, Defrel, Haraslin, Ricci e Filippo Romagna, che io non cito mai ma è un’assenza pesante. Più Chiriches a rischio. La mia intenzione è di non prendere rischi. Saltare una partita non gli farà male, non vogliamo rischiare che stia fermo tanto tempo. La società mi ha messo a disposizione una rosa completa e abbondante. Le assenze siamo in grado di superarle con altri. Poi non è detto che Marlon e Raspadori non siano titolari. Mi piacerebbe far scelte con tutti al completo, ma le assenze sono all’ordine del giorno in tutta la serie A. Gli infortunati sono giocatori forti. Magnanelli gioca o non gioca è insostituibile. Il tempo per allenarci in maniera giusta, fuori dalle soste nazionali, ci ha tolto un po’ di continuità. Quando recupereremo tutto questo saremo al 100%, sfrutteremo tutto il nostro potenziale. Oggi non lo facciamo. Mi aspetto di crescere, ma non dirò se saremo cresciuti o meno a seconda del risultato”.

SEGUICI SU INSTAGRAM! 

foto: Getty
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

probabili formazioni Sassuolo-Juventus

Serie A, le probabili formazioni di Sassuolo-Juventus: Boga ce la fa, Djuricic non al meglio

La 36^ giornata di Serie A vede lo scontro tra Sassuolo e Juventus, in programma …