sabato , 27 novembre 2021
Home / Coppa Italia / FINALE Sassuolo-Genk 0-2

FINALE Sassuolo-Genk 0-2

Buongiorno a tutti i tifosi neroverdi. Oggi al “Mapei Stadium” avrà luogo Sassuolo-Genk, ultima partita del gruppo F di UEFA Europa League.

Per aggiornare la diretta premi F5 o clicca QUI.

FINISCE QUI! Risultato giusto per quello visto, forse 2-0 troppo pesante. Il Sassuolo si è giocato la qualificazione in quei 5 minuti con il Rapid Vienna. E’ stata una prima esperienza interessante, che ha aiutato il Sassuolo a crescere. Rimanete connessi su Canale Sassuolo per tutti i post partita.

93′ Sammata divora il 3-0. Si presenta solo davanti a Pegolo, palla alta.

93′ CAMBIO GENK SABAK PER CARELIS.

91′ Ammonito Mazzitelli. Fallo di frustrazione.

90′ Tre minuti di recupero

89′ Non succede più nulla. CAMBIO GENK ENTRA KUMORDZY PER HEYNEN.

85′ Sassuolo che ha accusato il colpo e ormai non ci crede più. Davvero difficile oggi rimettere in piedi questa partita.

82′ CAMBO GENK ESCE BAILEY ENTRA BUFFEL.

80′ GOAL GENK A RETE TROSSARD. Goal molo simile rispetto a quello precedente.

79′ Squadre più lunghe ora. Sassuolo pericoloso in attacco, Genk che preme in contropiede.

78′ Samatta ci prova. fa tutto bene, salta Antei, ma il suo tiro è da dimenticare.

76′ TRAVERSA DI MAZZITELLI! Ricci va da Mazzitelli il quale conclude bene di prima intenzione. La palla colpisce la traversa e prende la linea di porta!

75′ Mazzitelli spreca il vantaggio. Cross di Acerbi, ma la palla colpita da Mazzitelli è bloccata da Jackers.

74′ Dura 74 minuti la prima da titolare in Europa per Caputo. CAMBIO SASSUOLO ESCE CAPUTO ENTRA MAGNANELLI.

74′ Il Genk chiude bene e il Sassuolo non riesce ad essere pericoloso.

68′ Piccola curiosità, il Sassuolo non ha mai perso in casa in Europa League.

68′ Sassuolo che non ha reagito dopo lo svantaggio.

66′ Alla fine rientra Acerbi. Il quarto uomo gli dà l’ok. Per precauzione però si scalda Magnanelli.

65′ Sassuolo momentaneamente in 10. Intanto non si arresta l’uscita di sangue.

64′ Sul corner Pegolo colpisce duramente Acerbi il quale emette un fortissimo urlo di dolore. Sangue dal naso per lui.

62′ PEGOLO MIRACOLOSO. Conclusione di Trossard identica a quella che ha portato il Genk in vantaggio. Pegolo chiude benissimo.

61′ proteste del sassuolo per un presunto fallo di mano di Castagne.

59′ Ha delle colpe la difesa del Sassuolo su questo gol.  Troppo deboli le marcature.

58′ GOL GENK. A RETE HEYNEN. Cross di Samatta che serve Heynen. Il giocatore Belga non ci pensa due volte a metterla alle spalle di Pegolo.

56′ Rientra in campo Pellegrini.

54′ Nel calcio d’angolo seguente non ci sono azioni degne di nota

53′ Gran palla di lirola che serve pellegrini. Ottimo stacco di testa, calcio d’angolo per il Sassuolo. Nel colpo di testa Pellegrini colpisce con il capo Castagne. Il giocatore si va male e viene accompagnato fuori dal campo per ricevere delle cure.

51′ Ci prova Caputo! Ricci va da lui che, ignorando Matri,  si gira e va a rete. La palla esce.

49′ Occasionissima per il Genk! Heynen serve Samatta che conclude a rete. Chiusura provvidenziale di Antei.

48′ Ci prova il Genk. Chiude bene però Cannavaro.

46′ I cambi rappresentano un normale turnover. Nessuno dei due neroverdi usciti hanno subito infortunio.

46′ INIZIA IL SECONDO TEMPO

45′ CAMBIO SASSUOLO ESCE RAGUSA PER RICCI

45′ CAMBIO SASSUOLO ESCE MISSIROLI PER PELLEGRINI

Ore 13:31= Ci sarà un doppio cambio nel Sassuolo. Entreranno Ricci e Pellegrini. Usciranno Ragusa e Missiroli.

Ore 13:24= Sassuolo che nonostante l’eliminazione già avvenuta sta affrontando a viso aperto il Genk. Neroverdi assolutamente non arrendevoli. Partita aperta a ogni risultato.

46′ FINE PRIMO TEMPO. Squadre negli spogliatoi. E’ 0-0.

45′ Un minuto di recupero

45′ Ancora Trossard! Tiro, ma la palla esce.

44′ Ci prova il Genk. Il suggerimento di Trossard è però troppo su Pegolo.

40′ Ancora corner Sassuolo. Conclusione di Adjapong però altissima

39′ Qualche scintilla tra Bailey e Cannavaro. il Belga non accetta le scuse del centrocampista neroverde dopo aver subito una gomitata. L’arbitro fa tornare la calma.

39′ Fuorigioco di Karelis. Da segnalare però un ottima scelta di tempo del portierone Pegolo.

38′ Squadre adesso più lunghe. Ci ha provato il Genk con un tiro altissimo. Nel contropiede Acerbi spreca tutto.

37′ Mazzitelli, con un grande intervento, cerca Adjapong. Ottima scelta di tempo di Jackers che chiude il neroverde.

35′ Buona azione di ripartenza del Sassuolo. La palla arriva a Matri il quale prova un cross. Chiude il portiere Belga.

33′ Ci prova Adjapong. Perla di Mazzitelli che serve il giovane neroverde il quale spreca tutto con un tiro cross assolutamente non irresistibile.

30′ Siamo a mezz’ora di gioco. Per quanto visto 0-0 più che giusto.

28′ Al Genk basterebbe un punto per passare primo nel gruppo F. Sembra, per quanto visto al momento, che le due squadre si accontentino.

26′ Ragusa supera il portiere del Genk Jackers. Errore di inesperienza dell’estremo difensore Belga. Ragusa, però, viene fermato dall’arbitro per un presunto fallo di mano. Chiamata forzata del direttore di gara.

22′ Tiro pericoloso di Samatta! Ottimo controllo di Bailey che serve Samatta al centro dell’area di rigore. Il suo tiro potente termina a lato.

21′ Ci prova Lirola, che però commette fallo sul muro eretto da Ndidi.

19′ Dopo quasi venti minuti non si registrano tiri in porta. Fase di studio tra le squadre.

14′ Le squadre provano a cercare il giusto affondo, ma non si registrano azioni degne di nota.

12′ Torna il campo il centrocampista Belga.

10′ A terra Heynen dopo aver subito un duro colpo involontario alla schiena da parte di Adjapong.

7′ Ci prova ancora il Sassuolo. Ottima sponda di Matri per Ragusa. Il 90 emiliano cerca Caputo, ma viene chiuso da Castagne. Ancora corner, ma sugli sviluppi non accade nulla, tranne un debole tiro di Adjapong.

5′ Ci prova Lirola dalla distanza! La palla esce di molto.

4′ Ci prova Ragusa sulla destra. Cross basso deviato in corner da Dewaest.

3′ Ci prova Karenis, su suggerimento di Bailey. Il suo piatto destro si alza di molto sopra la traversa.

2′ Parte bene il Sassuolo. Buona gestione del pallone. Ci prova Caputo lanciato da Antei, ma non aggancia il pallone. Applausi per lui.

Ore 12:31= Al via Sassuolo-Genk.

Ore 12:29= Minuto di silenzio per la tragedia aerea che ha coinvolto la squadra della Chapecoense.

Ore 12:28= Maglia da titolare per Caputo a causa dell’assenza di Ricci. Per lui alcune “linee” di febbre.

Ore 12:25= squadre che fanno il loro ingresso in campo.

Ore 12:00 = trenta minuti al fischio di inizio. All’andata si imposero i Belgi per 3-1.

Arbitra l’incontro l’israeliano Orel Grinfel. Assistenti Hassan e Krasikow. Quarto uomo Davidy. Addizionali Hacmon e Papir.

Genk già qualificato. Sassuolo fuori dall’Europa League. Ai Belgi basta un punto per conquistare il primato nel gruppo F. L’obbiettivo degli emiliani è quello, invece, di vincere per salutare degnamente l’Europa League.

Le formazioni ufficiali

Sassuolo: Pegolo; Lirola, Antei, Cannavaro, Acerbi; Mazzitelli, Missiroli, Adjapong; Caputo, Matri, Ragusa.

Genk: Jackers, Brabec, Walsh, Dewaest, Karelis, Trossard, Ndidi, Hneyen, Bailey, Castagne, Samatta.

La partita, rinviata ieri sera per nebbia, si recupererà oggi alle 12:30. L’atmosfera allo stadio sarà diversa rispetto al solito. Per motivi di ordine pubblico i distinti e la curva del Sassuolo saranno CHIUSI. Aperto solo il settore ospiti e la tribuna.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

coppa italia

Coppa Italia, l’avversario del Sassuolo sarà la vincente di Cagliari-Cittadella

La Coppa Italia entra nel vivo. Conclusi i trentaduesimi di finale, a dicembre le squadre …