sabato , 27 novembre 2021
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Under 18 Sassuolo / Sassuolo-Fiorentina Under 18 0-0, Cascione: “Pareggio giusto, tanto agonismo”
Filippo Baiocchi ed Emmanuel Cascione con Francesco Palmieri
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo-Fiorentina Under 18 0-0, Cascione: “Pareggio giusto, tanto agonismo”

Dopo lo 0-0 di Sassuolo-Fiorentina Under 18, il tecnico neroverde Emmanuel Cascione ha tirato un bilancio e risposto alle domande del nostro inviato al Mapei Football Center.

La partita poteva finire anche con diversi gol e non a reti bianche: “Entrambe le squadre hanno giocato bene la partita, hanno fatto un tempo per uno. Nel primo tempo siamo andati spesso vicino al gol. Nel secondo tempo ci hanno preso un po’ le misure e abbiamo cominciato ad alzare il baricentro. Eravamo un po’ stanchi. Abbiamo fatto corse molto lunghe, cercato la verticalizzazione. Avendo punte che in fase difensiva facevano fatica, non riuscivamo a stare alti. Anche nel secondo tempo abbiamo avuto occasioni importanti. Pareggio giusto, due belle squadre, tanto agonismo. Ottima prova a livello caratteriale della squadra”.

Si è passati da due clean sheets a due partite con otto gol subiti totali: “A Milano abbiamo giocato contro l’Inter, una delle squadre più forti del girone. Ci conosciamo da poco, i ragazzi sono giovani. A Bergamo abbiamo preso tre gol ma abbiamo fatto un’ottima partita, dal risultato bugiardo. Negli ultimi incontri ho provato a mettere un po’ di solidità e son stati bravi”.

Come va l’ambientamento del mister in Under 18 e come ha visto i ragazzi provenienti dall’Under 17: “La cosa bella del lavoro con i giovani è vedere i miglioramenti giorno dopo giorno anche da giocatori dai quali non ti aspetti un grande balzo in avanti. Coi giovani succede questo. Qui, in questo settore giovanile, c’è tanta qualità. Si punta davvero a migliorare e a non assillare il giocatore sul risultato ma a creare le basi per poter poi portare i giocatori in Primavera e in prima squadra. Questo è l’ambiente ideale per lavorare. Le strutture sono ottime e il settore giovanile del Sassuolo ha sempre avuto qualcosa in più rispetto a tanti altri club”.

Un passaggio sui nuovi arrivati: “Sono ragazzi che al di là degli allenamenti hanno bisogno di giocare la partita. Più giocano più prendono le misure, confidenza, personalità. Ci sono tanti ragazzi di qualità. Qualcuno purtroppo deve partire dopo. Ma c’è tanta disponibilità da parte loro. Testa bassa e lavorano”.

Unisciti al canale Telegram di CS!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Filippo Baiocchi ed Emmanuel Cascione con Francesco Palmieri

CS – Under 18, Cascione dopo Milan-Sassuolo 1-1: “Partita a senso unico”

E’ terminata pochi minuti fa la gara infrasettimanale del Campionato Under 18 tra Milan e …