mercoledì , 28 ottobre 2020
Home / Campionato / Sassuolo-Fiorentina: la moviola condanna Gavillucci

Sassuolo-Fiorentina: la moviola condanna Gavillucci

Il gran numero di episodi dubbi che ha caratterizzato Sassuolo-Fiorentina non è passato inosservato. La direzione di gara di Gavillucci è stata oggetto di aspre critiche: sono infatti numerosi i casi in cui la decisione presa dall’arbitro laziale non ha convinto gli osservatori.

Sky Sport ha puntato la lente d’ingrandimento sulla gara del Mapei Stadium, evidenziando le azioni più controverse. Tanto per cambiare, il tema forte è quello relativo ai rigori concessi e non concessi: nel primo tempo il fallo di Gonzalo Rodriguez su Matri meriterebbe la massima punizione, mentre il tiro dal dischetto effettivamente accordato alla Fiorentina e poi neutralizzato da Consigli vede Bernardeschi cadere a seguito di un contatto con Adjapong in una posizione a cavallo con l’ingresso in area di rigore.

Leggi anche > IL COMMENTO DI SASSUOLO-FIORENTINA: CINQUE RISULTATI UTILI CONSECUTIVI

Nella ripresa è Berardi a richiedere un rigore ancora per un intervento di Gonzalo Rodriguez che meritava una sanzione. Per contro, la rete del possibile raddoppio per i viola viene ingiustamente annullata a Bernardeschi, fermato per un fuorigioco inesistente. Infine, ciliegina sulla torta la concessione del rigore per il Sassuolo poi trasformato da Politano: ancora una volta sono Berardi e Gonzalo a fronteggiarsi, ma questa volta l’intervento del difensore della Fiorentina non appare irregolare.

Insomma, una giornata davvero da dimenticare per Gavillucci, che ha commesso errori da ambo le parti. Non è certo una stagione fortunata per il Sassuolo per molti motivi: è davvero un peccato che tra questi ci siano una lunga serie di decisioni arbitrali quantomeno dubbie che hanno di fatto condizionato l’andamento della stagione.

 

berardi
fonte: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Torino 3-3: spettacolare rimonta nella nebbia

Nella nebbia di Reggio Emilia, il Sassuolo fornisce un’altra prestazione convincente e compie la seconda …