mercoledì , 28 ottobre 2020
Home / Coppa Italia / Verso Sassuolo-Rapid Wien, gli austriaci: “in Italia per vincere”
L'allenatore del Rapid Mike Büskens; foto: GEPA pictures / Mario Kneisl

Verso Sassuolo-Rapid Wien, gli austriaci: “in Italia per vincere”

In attesa di Sassuolo-Rapid Vienna, diverse parole arrivano dal club austriaco: allenatore e giocatori della formazione viennese sono carichi per affrontare nuovamente i neroverdi di Di Francesco.

In riferimento al match di stasera, Maximilian Hofmann – che sarà capitano data l’assenza per infortunio del suo omonimo Steffen Hofmann – ha dichiarato: “Vogliamo chiaramente portar via qualcosa. Vogliamo attaccare compatti e difendere bene. Il nostro obiettivo minimo è arrivare alla promozione al prossimo turno. Siamo una squadra solida e, anche se ora sono assenti diversi giocatori per infortunio, cercheremo di fare il meglio e sfruttare la situazione“.

Ottimista, il difensore Christoph Schößwendter ha invece detto che “andiamo in Italia con una buona sensazione. Abbiamo giocato molto bene contro di loro ed è per questo che siamo ottimisti. Ma abbiamo bisogno di tempo per sfruttare al meglio le nostre possibilità”.

Leggi anche > VERSO SASSUOLO-RAPID WIEN: DI FRANCESCO E PELLEGRINI CI CREDONO

L'allenatore del Rapid Mike Büskens; foto: GEPA pictures / Mario Kneisl
L’allenatore del Rapid Mike Büskens; foto: GEPA pictures / Mario Kneisl

Thomas Murg, invece, fa il punto sul gioco offensivo fatto vedere dall’Sk Rapid: “Nelle ultime settimane abbiamo dimostrato di mettere in campo un bel gioco e, pur senza segnare i gol che avremmo meritato, abbiamo vinto in campionato contro l’Admira. Contro il Sassuolo vogliamo combinare le due cose: gioco e gol“.

Infine, mister Mike Büskens, che ieri in conferenza stampa è stato diretto, giungendo subito al punto: “La prima partita giocata contro il Sassuolo è di due settimane fa, ed è stata una sfida molto interessante, abbiamo costruito buone azioni particolarmente nel primo tempo. Anche allora abbiamo visto ciò di cui è capace il Sassuolo. Non meritavamo un 1-1, però: loro hanno imposto un buon calcio, è vero, e stavolta faremo tutto il possibile per non fallire. Speriamo di tornare a casa con tre punti“.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Hellas Verona 3-3

Sassuolo: sorteggiato il tabellone della Coppa Italia, possibile quarto con la Juventus

Alle 15 di oggi pomeriggio, presso la sede della Lega Serie A di Via Rosellini …