martedì , 15 ottobre 2019
Home / Notizie Neroverdi / Pordenone: Acerbi porta un sorriso in pediatria
foto: ailpordenone.com

Pordenone: Acerbi porta un sorriso in pediatria

Dopo Udinese-Sassuolo, Francesco Acerbi ha fatto una sosta nel reparto pediatria dell’Ospedale Civile di Pordenone, come testionial dell’Ail – Associazione Italiana contro le Leucemie, accolto dal primario Roberto Dall’Amico e da Gianni Cimarosti dell’ Associazione “La partita da vincere”. Presenti anche gli ex calciatori Fabio Rossitto e Filippo Cristante.

Dimostrando grande sensibilità e generosità, il difensore neroverde – che è riuscito a sconfiggere il cancro, avendo superato un tumore al testicolo – si è intrattenuto con alcuni giovani pazienti del reparto, confortandoli e spronandoli alla pronta guarigione.

Ai microfoni del Messaggero Veneto, Acerbi si è raccontato: “è un onore e un orgoglio essere qui e aiutare con un sorriso i ragazzi che stanno attraversando un momento difficile. Io ho superato un tumore, sono stato fortunato e, quando posso, vado negli ospedali per portare un sorriso e per incitarli a lottare”.

Dopo, tutto sembra diverso: “La prima volta non te lo aspetti, nella seconda mi sono detto che dovevo farlo e l’ho fatto. Nel calcio mi sono stati vicini tutti, mi hanno dato una mano, ma è ovvio che la malattia è tua e che devi combatterla tu. Cosa ho imparato? A vivere, prima esistevo“.

Leggi anche > BERARDI: “MONDIALE? LA STRADA E’ LUNGA”. PELLEGRINI: “STIAMO TORNANDO”

foto: ailpordenone.com
foto: ailpordenone.com

credits: Il Messaggero Veneto, ailpordenone.com

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sassuolo, infortunio Brignola: l’attaccante è stato operato oggi

La sfortuna perseguita Enrico Brignola: l’esterno d’attacco classe 1999, passato in prestito al Livorno nell’ultimo …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi