sabato , 23 ottobre 2021
Home / Campionato / Politano dopo Sassuolo-Fiorentina: “Momento di forma ottimo, ma dovevamo gestire meglio il risultato”
foto: repubblica.it

Politano dopo Sassuolo-Fiorentina: “Momento di forma ottimo, ma dovevamo gestire meglio il risultato”

Matteo Politano, attaccante del Sassuolo, ha parlato del pareggio contro la Fiorentina. Al termine di una partita molto divertente, carica di occasioni da gol e di errori arbitrali, ecco le parole del calciatore neroverde:

Ottima prestazione anche oggi da parte del Sassuolo, un periodo in cui arrivano anche risultati. Oggi, purtoppo, bisogna partire da quell’ultima azione. All’ultimo secondo Bernardeschi vi toglie due punti: “Sfortunatamente non siamo riusciti a portare a casa ciò che meritavamo. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo. Sfortunatamente siamo andati sotto, però, siamo in un grandissimo momento di forma e abbiamo ribaltato la partita. All’ultimo secondo Bernardeschi è stato furbo, c’è stata questa ripartenza dove abbiamo preso un gran gol.

Leggi anche: LE DICHIARAZIONI DI IEMMELLO DOPO SASSUOLO-FIORENTINA

E’ stata una partita che sembrava maledetta già nel primo tempo. Tante cose contestate, ma poi siete riusciti a pareggiare e ribaltare il risultato. E’ un peccato, perché eravate riusciti a riprendere il controllo del match: “Abbiamo fatto la prima mezzora dove potevamo essere in vantaggio, ma non siamo riusciti a metterla dentro. Nel secondo siamo andati in vantaggio, ma siamo stati molto bravi a riprendere la gara. Negli ultimi minuti loro erano in dieci, dovevamo gestirla meglio”.

Primo tempo in panchina, nel secondo sei entrato. Una sensazione sulla direzione di gara di Gavillucci: “Noi non contestiamo mai gli arbitri e siamo sempre concentrati sulla partita. Ogni tanto le cose girano dalla nostra parte, altre volte no”.

L’orgoglio di entrare dalla panchina, tuo e di Iemmello, e ribaltare l’incontro: “Succede spesso di entrare in partita dalla partita ed essere decisivi. Noi siamo un grandissimo gruppo e chiunque giochi o entri può cambiare la partita”.

Ancora 3 partite per migliorare la classifica. L’Inter, in crisi nera, poi Cagliari e Torino: “L’inter in crisi nera rimane sempre l’Inter quindi sarà una partita difficile. Noi vogliamo continuare a tenere questo passo e migliorare la nostra striscia positiva”.

Sul rigore sei andato direttamente tu. Era previsto o Domenico non se l’è sentita?: “Domenico si è avvicinato a me e ha chiesto se volessi battere. Siamo tanto amici e in questo periodo ha visto che non giocavo benissimo e allora mi ha voluto spronare facendomi calciare il rigore. Di questo lo ringrazio moltissimo.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

pagelle tifosi sassuolo venezia

Vota le Pagelle dei Tifosi di Sassuolo-Venezia 3-1

E’ terminata poche ore fa Sassuolo-Venezia, gara della nona giornata di Serie A: il risultato …