sabato , 25 settembre 2021
Home / Le altre di A / Non è più domenica, intrecci di aeroporti: dalla partenza di Ronaldo a quella falsa della sua ex squadra
esultanza mancuso bonucci juventus empoli gol
foto: juventusnews24.com

Non è più domenica, intrecci di aeroporti: dalla partenza di Ronaldo a quella falsa della sua ex squadra

di Giovanni Pio Marenna

Dalla torre di controllo del nostro sguardo c’è aeroporto e aeroporto. C’è quello insanguinato, con morti e feriti, in una parte del mondo e c’è quello che, nelle stesse ore, ospitava la partenza del jet privato di un calciatore ricchissimo in un’altra parte del mondo. Ed è un parallelismo che, filtrato sotto i nostri occhi, non può non far rabbrividire.

C’è quello torinese, sponda Juve, dal quale parte un Ronaldo cyborg agrodolce in questi 3 anni bianconeri (2 campionati, 1 Coppa Italia, 2 Supercoppe, una classifica marcatori, ma nel raccolto finale di quest’esperienza manca la tanto agognata e inseguita Champions) e quello dal quale non riesce a decollare un tridente offensivo, sprovvisto di Morata, ma tutto Chiesa, Cuadrado e Dybala. C’è quello della falsa partenza della squadra di Allegri e quello del volo sicuro senza incidenti di percorso di Milan, Lazio e Roma (21 gol in tre in queste prime 2 giornate, 28 se ci aggiungiamo anche l’Inter).

Leggi anche > SASSUOLO-SAMPDORIA 0-0: È ANCORA SOLO CALCIO D’AGOSTO?

C’è l’aeroporto degli atterraggi d’emergenza di Inter e Napoli che, pur giocando bene e con un po’ di sofferenza, hanno sudato freddo fino ai 7 minuti finali. C’è quello bergamasco un po’ tra le nuvole e quello viola che ha iniziato a passeggiare tra i gradini dell’alta quota.

Partenze, è vero, ma anche tantissimi arrivi e conferme che stanno già lasciando il segno al check-in (Correa, Lautaro, Giroud, Vlahović, Ilic, Veretout, Pellegrini, Abraham). La serie A farà la sua prima sosta per 2 settimane, si farà scalo per tifare la nazionale in 3 partite per le qualificazioni ai prossimi Mondiali.

Sull’aereo bianconero toccherà principalmente ad Allegri trovare, durante la pausa, una via d’uscita a questa seria perturbazione. Che, sempre restando nella similitudine dello spazio aereo, non la sta facendo volare come previsto.

Seguici anche su Instagram!

Massimiliano Allegri

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Osimhen Napoli-Sassuolo

Non è più domenica – Napoli, c’è un nuovo sceriffo in città?

Articolo di Giovanni Pio Marenna E le altre di serie A in questa prima infrasettimanale …