domenica , 1 agosto 2021
Home / Interviste / Mister De Zerbi prima di Torino Sassuolo: “Ci servono i punti, non siamo già in vacanza”
parma-sassuolo 1-3 pagellone

Mister De Zerbi prima di Torino Sassuolo: “Ci servono i punti, non siamo già in vacanza”

Impegno importante per il Sassuolo. Domani ci sarà il recupero della 24esima giornata contro il Torino. Ecco le parole di Mister De Zerbi ai microfoni di SassuoloChannel: “Noi nelle gare mettiamo strategia. Poi c’è mentalità ed una impronta e principi mdi gioco che cerchiamo di mantenerli al centro della nostra idea. In questo va mescolata la strategia di gara. A volte non abbiamo vinto nel possesso di palla per volontà ben chiara. A volte lasciar palla agli avversari è un modo per limitarli. Noi valutiamo prima delle partite a seconda di quello che pensiamo che potrà accadere. A volte va bene, altre male. Alla lungo il possesso palla paga. Non determina, ma mette in condizioni migliori di vincere la partita. Se nella strategia troviamo vantaggi continueremo fare così.

Qualche goal di troppo subito: “Sempre meglio finire le partite con zero gol subiti. A volte è merito dell’avversario, siamo in Serie A. A volte pecchiamo noi. Qualcuna di queste reti potevamo evitarla. Dobbiamo, però, riconoscere il nostro DNA. Noi siamo una squadra comunque a trazione anteriore. Qualcosa dietro concediamo, a seconda del tipo di partita possiamo analizzare il gol subito, ma noi siamo questi”. 

Testa alla gara di domani: “Vincere contro il Torino è sempre difficile. Loro sono forti e fisici. Hanno avuto il problema del covid, ma prima erano tosti, in forma e ci credevano. Domenica contro l’Inter lo hanno dimostrato. Sarà una gara tosta. Noi andiamo là per cercare di vincere. Ci servono i punti, non siamo già in vacanza“.

Il Sassuolo quindi ha ancora degli obbiettivi: “Mancano tante partite e se facciamo una serie di vittorie di fila possiamo riproporci in alto. Scalzare una delle prime sette è difficile, ma abbiamo l’obbligo di provarci. Dobbiamo credere alle nostre possibilità, il campo dice che qualche punto in più lo avremo meritato. Nelle ultime tredici la scorsa stagione abbiamo aumentato i giri. Non vedo perchè non possiamo farlo ancora”.

Capitolo infortunati: “Qualcuno è uscito acciaccato dalla gara contro il Verona e giocherà spezzoni. Chiriches non lo voglio far giocare dall’inizio. Ci sarà qualcosa di diverso, ma giocherà la squadra che reputo migliore per questo tipo di sfida. La gara contro il Verona ci ha lasciato delle stanchezze, ma siamo concentrati sul Torino, senza pensare a ciò che accadrà sabato a Milano”. 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

calendario serie a dionisi

Alessio Dionisi: “Ho scelto il Sassuolo, sarà una stagione stimolante. Abbiamo qualità da vendere”

Mister Alessio Dionisi ha parlato in un’intervista alla Gazzetta dello Sport della sua nuova avventura …