lunedì , 21 settembre 2020
Home / Campionato / Focus on Milan-Sassuolo: precedenti, curiosità, ex della partita, statistiche, quote scommesse
Milan-Sassuolo precedenti
foto: sassuolocalcio.it

Focus on Milan-Sassuolo: precedenti, curiosità, ex della partita, statistiche, quote scommesse

Domenica 15 dicembre si giocherà Milan-Sassuolo, 16esima giornata della Serie A 2019/2020: ecco precedenti, curiosità, statistiche, ex della partita e quote scommesse.

La situazione delle due squadre e le quote scommesse

Il Milan, nono in classifica insieme al Torino è a 20 punti e non perde da tre turni consecutivi. Il Sassuolo, quattordicesimo con 15 punti ma una partita in meno viene invece da due pareggi di seguito, ottenuti contro Juventus e Cagliari. In trasferta, i neroverdi non perdono dal 25 settembre, in Parma-Sassuolo 1-0.

Visti precedenti e situazione delle due squadre, in Milan-Sassuolo i bookmakers danno nettamente favorita la formazione milanista, la cui vittoria è quotata tra 1.54 e 1.57. Una vittoria neroverde a San Siro è invece pagata tra i 5.50 e i 5.70. Il pareggio è quotato tra 4.20 e 4.50.

Leggi anche > L’ARBITRO E LA SQUADRA ARBITRALE DELLA SFIDA DI SAN SIRO

Milan-Sassuolo precedenti

Milan-Sassuolo: i precedenti

La partita conta 13 precedenti tra Serie A e Coppa Italia, con un bilancio nettamente favorevole ai rossoneri, che hanno vinto in 8 occasioni. Solo 4 le vittorie del Sassuolo, più un pareggio. Bomber dell’incontro è Domenico Berardi, che ai rossoneri ha rifilato ben 8 gol.

Leggi anche > LE PAROLE DI MAGNANELLI PRIMA DI MILAN-SASSUOLO

A San Siro il Sassuolo ha vinto solo una volta, contro 5 vittorie del Milan e 1 pareggio.

In totale, i neroverdi non vincono contro il Milan dal 6 marzo 2016, quando al Mapei Stadium si imposero per 2-0. L’unica vittoria a San Siro risale a Milan-Sassuolo 1-2 del 6 gennaio 2015. Quella gara fu decisa dalle reti di Nicola Sansone e Simone Zaza che coi loro gol risposero al temporaneo vantaggio rossonero di Andrea Poli.

Il Sassuolo non è riuscito a segnare in tre delle ultime cinque sfide di Serie A con il Milan, dopo aver realizzato almeno due reti in cinque delle precedenti sette. Inoltre, Milan e Sassuolo non hanno mai pareggiato nel girone di andata in Serie A: due successi neroverdi nelle prime due sfide, seguiti da quattro vittorie rossonere.

Leggi anche > CALCIOMERCATO: SU BOGA C’E’ ANCHE IL BARCELLONA

Gli ex della gara: Locatelli, De Zerbi e Pioli

Gli ex della partita sono praticamente tre: Manuel Locatelli e i due tecnici Roberto De Zerbi e Stefano Pioli.

Manuel Locatelli, dopo essere nato calcisticamente nelle scuole calcio dell’Atalanta, ha cominciato a vestire la maglia rossonera ad 11 anni, facendo tutta la trafila delle giovanili fino ad esordire in prima squadra a soli 18 anni. Locatelli ha segnato il suo primo gol in serie A e con la maglia del Milan proprio contro il Sassuolo, il 2 ottobre 2016. Ha vestito la maglia rossonera 63 volte tra campionato e coppe, segnando 2 reti.

Roberto De Zerbi conta un passato da giocatore nelle giovanili del Milan, dove si mise in mostra nel campionato Primavera 1997-98, allenato da Mauro Tassotti e in coppia con Massimo Maccarone. Tuttavia, De Zerbi non ha mai esordito nella prima squadra rossonera e, per disputare la sua prima presenza in serie A dovette attendere il 2007. Rimasto sotto contratto con il Milan fino al 2002 con alcuni prestiti in serie B e C, passò poi al Foggia a titolo definitivo.

Stefano Pioli, attuale allenatore del Milan, si è invece seduto sulla panchina neroverde nella stagione 2009-2010, quando guidò la formazione del Distretto ad uno storico quarto posto in serie B, perdendo la semifinale play-off contro il Torino. Fu quello il miglior risultato della storia del Sassuolo fino a quel momento.

Leggi anche > PRIMAVERA FEMMINILE: CONTINUA LA STRISCIA POSITIVA

foto: sassuolocalcio.it

Milan-Sassuolo: i precedenti di De Zerbi e Pioli

Stefano Pioli e Roberto De Zerbi si sono affrontati due volte in Serie A, con l’attuale allenatore rossonero che è rimasto imbattuto grazie a una vittoria e un pareggio.

Bilancio in equilibrio per Stefano Pioli contro il Sassuolo in Serie A: quattro vittorie, quattro sconfitte e un pareggio. Tre sconfitte invece per Roberto De Zerbi contro il Milan in Serie A, a fronte di una vittoria e un pareggio.

Leggi anche > LA FEMMINILE RIFILA 5 GOL ALLA ROMA E PASSA AI QUARTI DI COPPA ITALIA

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

sassuolo-cagliari numeri statistiche

I numeri di Sassuolo-Cagliari 1-1: neroverdi arrembanti, sardi attenti in difesa

Sassuolo-Cagliari 1-1, prima giornata della serie A 2020/2021, è stata una partita capace di regalarci …