domenica , 19 Maggio 2024
milan sassuolo in tv
foto: sassuolocalcio.it

Maxime Lopez: “Parlerò con la società a fine stagione, miro alla Nazionale ma vorrei più visibilità”

Maxime Lopez ha parlato a Le Club des 5, un programma YouTube francese, dove ha parlato senza peli sulla lingua della sua situazione e delle sue ambizioni.

Ha cominciato parlando dei problemi che lo portarono a lasciare Marsiglia, confrontandoli a quelli difficili a Sassuolo: “Onestamente, non ho rimpianti. Ho dei momenti di nostalgia. Ripenso al mio primo anno all’OM, quando avevo 18 anni. All’epoca tutto andava bene… Si parlava di me al Barça. Anche il primo anno all’OM ci sono stati momenti bassi. Ma siccome ero giovane, ci abbiamo fatto meno caso. Quello è stato l’unico anno al Marsiglia in cui sono stato protetto. Dopo sono stato ucciso…”.

Leggi anche > CARLO ROSSI: “PER CONVINCERE BERARDI GLI REGALAMMO L’ABBONAMENTO DEL BUS”

A Sassuolo è finito spesso in panchina per via di problemi di temperamento: “Diciamo che dopo la pausa ci sarà la possibilità di giocare. Il Sassuolo è un club familiare, c’è una buona atmosfera. Ora dobbiamo essere ambiziosi. Ci aspettano grandi cose. Faremo una chiacchierata tranquilla alla fine della stagione“.

Il suo obiettivo non lo nasconde: “La Nazionale è il mio obiettivo ma devo avere più visibilità: giocare ottime partite a Sassuolo ha meno valore che a Milano, per esempio. Questo non significa denigrare dove sono, è solo la realtà”.

Parole d’amore per De Zerbi: “È come con una ragazza, ho avuto un’intesa immediata. Un vero colpo di fulmine. Il suo modo di amare il calcio era esattamente come il mio”.

Seguici anche su Instagram

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

dieci anni canale sassuolo

Canale Sassuolo compie dieci anni di vita!

Canale Sassuolo compie dieci anni. Era infatti il 19 maggio 2014, pochi giorni dopo quel …