martedì , 27 ottobre 2020
Home / Campionato / Mattioli (lospallino.com): “L’attacco del Sassuolo può fare la differenza, la SPAL dovrà essere attenta”
spal sassuolo precedenti
foto: sassuolocalcio.it

Mattioli (lospallino.com): “L’attacco del Sassuolo può fare la differenza, la SPAL dovrà essere attenta”

In vista del primo derby emiliano di stagione, Sassuolo-Spal in programma domenica alle ore 12:30 al Mapei Stadium, abbiamo avuto il piacere d’intervistare il collega Francesco Mattioli di Lo Spallinocon il collega biancazzurro abbiamo provato ad analizzare queste prime giornate di campionato per capire come le due formazioni arriveranno alla sfida di domenica. Buona lettura.

Ciao Francesco, due sconfitte nelle prime due di campionato, poi la vittoria in casa contro la Lazio. La sfida contro il Sassuolo sarà un banco di prova?

Credo proprio di sì. Più che altro la partita con il Sassuolo potrà dire se la SPAL è ancora da considerarsi convalescente, non tanto per il risultato, quanto per la prestazione perché quella fornita della formazione di mister Leonardo Semplici al Dall’Ara di Bologna nel derby è stata decisamente sottotono. La vittoria contro pronostico sulla Lazio ha messo in mostra un aspetto fondamentale per le squadre che devono salvarsi: il cinismo. La SPAL deve trovare costanza di rendimento nell’arco dei novanta minuti: il primo tempo di domenica scorsa al Paolo Mazza non è stato di certo da incorniciare, anzi, poi è uscito l’orgoglio biancazzurro.

Nello scorso campionato Sassuolo e SPAL hanno chiuso il campionato con un punto di differenza, un equilibrio che vedremo anche in questa stagione?

Dubito, almeno sulla carta il Sassuolo parte qualche passo avanti rispetto alla SPAL. Il motivo probabilmente è dovuto al mercato estivo: De Zerbi può contare su un’organizzazione di gioco già collaudata e sull’arrivo di nomi di spicco come Defrel, mentre Semplici dopo le partenze di Lazzari e Bonifazi (senza dimenticare dell’infortunio di Fares) deve trovare un nuovo equilibrio. Poi fare un pronostico è difficilissimo, la classifica finale dipende molto da quando e come le squadre raggiungono l’obiettivo prefissato.

Chiavi tecnico-tattiche del match con il Sassuolo?

La velocità, la tecnica e l’imprevedibilità degli avanti del Sassuolo può fare la differenza vista la non spiccata velocità della difesa biancazzurra. La SPAL dovrà essere brava a difendere di squadre senza lasciare spazio agli uno contro uno di calciatori talentuosi come Boga, Defrel e Berardi. Senza dimenticare Caputo. Non mi stupirei se fossero i padroni di casa a condurre le danze e a dettare i ritmi dell’incontro, con la SPAL pronta a colpire in contropiede sfruttando le caratteristiche di Di Francesco. Un’altra arma a disposizione di Semplici sono gli inserimenti delle mezzeali sulle sponde di Petagna, a tal proposito, probabile che rivedremo Valoti dall’inizio.

Rispetto alla gara contro la Lazio, ci saranno cambi in formazione?

Partendo dal presupposto che Semplici non dovrebbe cambiare il sistema di gioco almeno inizialmente, direi che l’unico che rischia di perdere il posto sia Reca perché con la Lazio ha manifestato non poche difficoltà, sia in fase di non possesso che in attacco. Al suo posto potrebbe trovare spazio Sala. Ballottaggio Murgia – Valoti in mezzo al campo. Dietro non dovrebbero esserci cambi: la polivalenza di Tomovic fa comodo a Semplici, che così può cambiare in corso d’opera.

Quale è stato il grande colpo di mercato della SPAL, trattenere Petagna?

Sì! Ma anche Di Francesco è un buonissimo acquisto per la caratura della SPAL. I Colombarini visti i tanti investimenti fatti fino ad ora tra calciomercato, stadio e centro sportivo hanno tirato un po’ la cinghia, e Vagnati ha avuto meno libertà d’azione, riuscendo comunque ad allestire una rosa ampia e completa.

Sassuolo-Spal, chi avrà la meglio al Mapei Stadium?

Non mi sbilancio e dico che al Mapei finirà con un pareggio che non fa male a nessuno e muove la classifica.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Torino 3-3: spettacolare rimonta nella nebbia

Nella nebbia di Reggio Emilia, il Sassuolo fornisce un’altra prestazione convincente e compie la seconda …