giovedì , 24 giugno 2021
Home / Campionato / Marco Liguori (PianetaGenoa1893.net): “Spero in una gara spettacolare”
Infortunio Berardi
foto: sassuolocalcio.it

Marco Liguori (PianetaGenoa1893.net): “Spero in una gara spettacolare”

In vista di Genoa-Sassuolo, in programma domenica alle 12.30 al Marassi di Genova e valevole per la 35esima giornata di Serie A, abbiamo intervistato Marco Liguori, direttore di PianetaGenoa1893.net.

Con 12 punti ancora in palio, il Genoa ne ha 5 sul terzultimo posto occupato dal Benevento: in vista dello scontro diretto Benevento-Cagliari, può essere questa la volta buona per dare il colpo di reni decisivo per la permanenza in Serie A?

«Il Genoa deve pensare soprattutto a conquistare punti e lasciar perdere i risultati altrui: non deve cadere nell’errore degli ultimi anni, quando si è arrivati all’ultima giornata per conquistare la permanenza in serie A. Se il Grifone conquistasse punti contro il Sassuolo sarebbe sicuramente un buon passo in avanti».

A gennaio, il Genoa ha vissuto il miglior momento della stagione, mentre il Sassuolo ebbe il suo mese peggiore, eppure il Sassuolo riuscì a strappare un 2-1 con i denti. Si può dire che ora la situazione sia invertita?

«In parte sì, visto che il Genoa ha un andamento altalenante: è imbattuto in casa, ma in trasferta ottiene poco. A ciò bisogna aggiungere che la vittoria casalinga contro lo Spezia è arrivata dopo un digiuno di due mesi e mezzo: a febbraio gli uomini di Ballardini avevano superato, sempre al Ferraris, il Napoli. Purtroppo sono mancate le vittorie contro avversarie alla portata come Sampdoria, Udinese, Fiorentina e Benevento per chiudere in anticipo la pratica salvezza. C’è da sperare in uno scatto d’orgoglio nella gara di domenica».

Scamacca Milan
foto: imagephotoagency.it

In rossoblu giocano due ragazzi in prestito dal Sassuolo: Scamacca e Goldaniga. Come si stanno comportando e quali sono le loro prospettive future secondo voi?

«Entrambi stanno fornendo prestazioni positive. Scamacca ha segnato 7 gol e il suo stato di forma promette la prosecuzione di questo suo trend positivo: sicuramente tornerà al Sassuolo a fine stagione, visto che potrebbe essere un pezzo pregiato per il calciomercato. Goldaniga potrebbe restare: ma aspettiamo il mercato estivo per eventuali conferme».

Dal suo arrivo, Ballardini ha rovesciato come un calzino il Genoa, prendendolo dalla piena zona retrocessione e portandolo in zona franca: secondo te, l’appellativo di traghettatore o allenatore da salvezza, che dir si voglia, è giusto o è riduttivo per quello che è il suo rendimento?

«I 29 punti conquistati in 21 gare parlano chiaro per Ballardini: ha risollevato un club che era penultimo portandolo al 13° posto, a cinque punti di distacco dalla terzultima posizione. Io resto sempre dell’idea che se ha i giocatori adatti per la sua filosofia di gioco potrebbe iniziare il campionato e condurre il Genoa in posizioni tranquille, come il nono oppure il decimo posto».

Che Genoa-Sassuolo ti aspetti e quale risultato finale pronostichi?

«Spero in una gara spettacolare: da duello “cappa e spada” con numerosi rovesciamenti di fronte e tanti gol. Risultato? Non ho ancora la sfera di vetro, ma mi sto attrezzando».

Seguici anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Andrea Costa stadi

Il sottosegretario Costa: “La Serie A partirà il 22 agosto con il 25% di pubblico”

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, ha parlato della …